Francesco Monte, a Tale e quale show vi mostro quello che so fare

Una partenza inaspettata quella di Francesco Monte a Tale e quale show 9. Nella prima puntata del programma di Raiuno, con l’interpretazione di Mahmood, l’ex tronista lascia tutti a bocca aperta. E l’opinione dei giudici Vincenzo Salemme, Loretta Goggi e Giorgio Panariello è unanime: «Da ora si dirà che, oltre a bello, è anche bravo».

Del resto lui aveva promesso di mettercela tutta e di non deludere nessuno, a cominciare da Carlo Conti, che gli ha regalato la possibilità di mostrare quanto vale. Insomma, finalmente sereno anche grazie al nuovo amore – la modella Isabella De Candia -, Monte vuol buttarsi alle spalle le chiacchierate relazioni sentimentali (prima con Cecilia Rodriguez, poi con Paola Di Benedetto e con Giulia Salemi) e concentrarsi sul lavoro.

«Sto rendendo fiero mio padre»

Francesco, che cosa deve aspettarsi il pubblico dalla tua partecipazione a Tale e quale show?

«Di vedere un aspetto professionale diverso da quello mostrato fino a oggi. Purtroppo le cose che ho fatto nello showbiz sono passate sempre in secondo piano…».

Sei popolare per altro…

«I riflettori sono sempre stati puntati sulle mie vicissitudini amorose. Per carità, io non rinnego nulla. Ma questa sarà l’occasione giusta per dimostrare che cosa so fare veramente…».

C’è qualcosa di questa esperienza che ti preoccupa?

«Non avendo mai fatto il cantante né l’interprete di personaggi famosi, un po’ di sana ansia da prestazione c’è. Comunque sono carico e felice per questa opportunità».

La tua famiglia come ha reagito quando ha saputo che avresti fatto parte del cast di Tale e quale show?

«Il più felice è stato mio padre. La prima cosa che ha detto è stata ”finalmente si parlerà di altro!”. Mio fratello Stefano, che è anche il mio manager, è molto eccitato all’idea di vedermi nei panni di cantanti famosi».

Naturalmente a fare il tifo per te da casa c’è anche la tua fidanzata Isabella…

«Certo! Anche se preferisco non svelarle nulla sui personaggi che dovrò interpretare, in modo tale che restino una sorpresa anche per lei».

Che cosa ti aspetti dopo questo talent su Raiuno?

«Veramente non ho messo in preventivo nulla. Per il momento mi godo quello che sto vivendo senza farmi troppe illusioni sul mio futuro professionale».

Eppure sembri essere un tipo ambizioso e dalle aspettative alte…

«È vero, cullo da sempre il cosiddetto “sogno americano”. Ho anche superato il provino all’Actors Studio di New York! Tuttavia, fino a qualche anno fa, la carriera professionale che mi si prospettava era completamente diversa…».

Che cosa volevi fare?

«Il broker finanziario. Adesso che invece mi si sono aperte le porte del mondo dello spettacolo vorrei andare avanti su questa strada. 0 almeno provarci, visto che mi sono messo a studiare recitazione e che ci ho investito molto».

Magari dopo Tale e quale show speri anche di far carriera come cantante?

«Ammetto che il mio sogno più grande è diventare attore. Mi piacerebbe avere l’opportunità di recitare in fiction di successo, come ho già fatto con Furore 2, serie di Canale 5 in cui ho interpretato Giuseppe Cannavate, e magari fare un bel film per il cinema. In alternativa… mi metterò a lavorare con mio fratello!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *