Franco Battiato drammatica confessione dell’amico: “Sta male, stanno cercando di tenerlo in vita”

Pubblicato il: 15 Ottobre 2019 alle 9:41

In questi anni abbiamo imparato a conosce Franco Battiato per la sua musica e i grandi successi che hanno segnato la storia della musica italiana ma, da pochi anni, però sembrerebbe che l’artista abbia deciso di ritirarsi a vita privata. A rompere il silenzio è l’amico di sempre Roberto Ferri il quale ha fatto delle drammatiche rivelazioni sul cantante siciliano.

Franco Battiato come sta?

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio del nostro articolo, da circa qualche anno Franco Battiato sembra aver deciso di ritirarsi a vita privata al fine di prenderci cura di sé stesso. Il tutto è successo in modo repentino dopo una caduta durante un concerto che gli è costato il femore rotto e un intervento d’urgenza. Da quel momento in poi le notizie sulle condizioni di salute di Franco Battiato sono arrivate davvero in modo molto selettivo.

Al momento però non è ben chiaro cosa sia successo all’artista siciliano, il quale dovrebbe comunque tornare sulle scene con il nuovo album Torneremo ancora la cui uscita è in programma per il prossimo 18 ottobre 2019.

Drammatiche rivelazioni dell’amico Roberto Ferri

A far discutere nel corso delle ultime ore sono state le drammatiche rivelazioni che Roberto Ferri, amico e collaboratore, ha rilasciato sul conto di Franco Battiato. L’ultimo post condiviso sui social dall’artista siciliano lo mostra a lavoro proprio sull’album Torneremo ancora, insieme a Pino Pischetola.

In particolar modo, Roberto Ferri intervistato da Fanpage ha dichiarato: “Franco mi diceva sempre che non aveva testi pronti. L’ultima volta ci siamo sentiti al telefono un anno fa. Perché componeva al momento, quando pensava al progetto. Non so da dove abbiano tirato fuori questa roba che pubblicheranno. Io ho un inedito con lui. Il testo è mio e lui lo scelse tra tanti altri e volle scriverne la musica. Si chiama Io non sono più Io. Sembra il suo epitaffio. Ma non era nato con questo scopo”.

“Tirare fuori qualcosa per tenere in vita qualcosa di morto”

Il nuovo album di Franco Battiato, dunque, sarebbe un grande bluff? Almeno questi si evince dalle parole di Roberto Ferri: “Sono stupito. Evidentemente, l’etichetta e il manager Franz Cattini, hanno voluto tirare fuori qualcosa per tenere vivo quello che, purtroppo, è già morto… Franco non lo sento più da un anno, perché purtroppo non riesce a capire quello che gli si dice”. Roberto Ferri conclude dicendo: “Voglio avere rispetto. E rimanere lontano da questo rumore che stanno facendo intorno a Franco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *