Gerry Scotti rischia la querela dalla Rai: “Scopiazzato”

I leoni da tastiera non lasciano in pace Gerry Scotti neanche con l’inizio del nuovo programma Conto alla rovescia. Qualcuno ha anche fatto riferimento a una possibile querela che la Rai starebbe cercando di fare nei suoi confronti. Ecco cosa sta succedendo. 

Gerry Scotti dopo Caduta Libera 

Gerry Scotti è uno degli uomini record di casa Mediaset, come dimostra anche lo stipendio da sogno che questa è disposta a pagare di anno in anno. Il successo di Caduta Libera, inoltre, ha rappresentato la conferma del talento strabiliante di Gerry Scotti che ha portato il programma del pomeriggio alle stelle, diventando così anche campione di ascolti il merito è da attribuire anche alla partecipazione di Nicolò Scalfi, la quale ha permesso che la produzione televisiva avviasse anche l’edizione Splash, andata in onda per tutta la stagione estiva. 

Nonostante il successo però, sembrerebbe che Gerry Scotti abbia motivo di temere che la Rai sarebbe sulla scia di guerra e pronta a fargli una querela.

La Rai querela Gerry Scotti? 

Il successo ottenuto da Caduta Libera non ha placato l’animo dei leoni da tastiera che stanno continuando ad attaccare inesorabilmente sia il conduttore Gerry Scotti che il nuovo game show, Conto alla rovescia

Ebbene sì, sono diversi i commenti presenti sui social in cui è possibile leggere dei veri e propri attacchi nei confronti sia di Scotti che del programma. Secondo l’opinione di molte persone sembrerebbe che il programma di Conto alla rovescia, il quale starebbe riscuotendo molto successo, sarebbe molto simile al game show de L’eredità condotto da Flavio Insinna, peccando così di credibilità ma soprattutto di originalità essendo un format già presente in televisione. Quanto detto potrebbe costare una querela a Gerry Scotti

“Questo l’ho già visto…” 

A riportare la notizia in questione è anche il magazine di Kontrokultura, il quale fa riferimento a una faida aperta sui social dove gli hater hanno preso di mira sia Gerry Scotti che il programma di Caduta Libera

In particolar modo sembrerebbe che alcuni utenti sul web abbiano scritto: “È molto bello (parlando del programma ndr) ma… solo a me sembra essere un po’ scopiazzato dall’eredità?“. I commenti negativi però non finiscono qui, dato che oltre ai commenti che accusano gli autori di Conto alla rovescia di essere un plagio de L’Eredità qualcuno ha affermato che la Rai potrebbe essere anche pronta a fare una querela contro Gerry Scotti e la produzione del programma. In particolar modo, un altro utente del web ha scritto: “Qua temo una bella querela della Rai anche se… io sto comunque a favore di Gerry Scotti e Conto alla rovescia“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *