Gianni Morandi la confessione a Verissimo: “Ho perso mia figlia”

Pubblicato il: 13 Ottobre 2019 alle 9:54

La nuova puntata di Verissimo, condotta da Silvia Toffanin, ha riservato delle grandissime sorprese per i telespettatori. Uno degli ospiti più attesi è stato Gianni Morandi, il quale ha raccontato il dramma della figlia che ha perso durante il matrimonio con l’attrice Laura Efrikian.

Gianni Morandi L’Isola di Pietro 3

Manca davvero molto poco all’inizio della terza stagione dell’Isola di Pietro 3 dove il protagonista continua a essere Gianni Morandi. La serie televisiva vedrà coinvolti i suoi protagonisti in un nuovo giallo da risolvere, ad attenderli per loro ci sarà un nuovo misterioso omicidio che metterà a dura prova i rapporti tra questi.

La prima puntata dell’Isola di Pietro andrà in onda in prossimo 18 ottobre 2019 e la storia verrà raccontata in sei puntate. A presentare la nuova avventura televisiva è stato Gianni Morandi ospite di Silvia Toffanin a Verissimo ma, proprio durante una delle domande, ecco che arriva la confessione del cantante che riguarda la sua vita privata e il matrimonio con Laura Efrikian. Ecco di cosa si tratta.

Gianni Morandi la confessione a Verissimo

Gianni Morandi ha deciso di raccontare a cuore aperto uno dei momenti più importanti della sua vita. Quando era ancora ragazzo ma già famoso per il suo impegno nel mondo dello spettacolo, ecco che per lui arriva la fatidica ‘chiamata’ per seguire il percorso obbligatorio di leva militare.

Siamo nel 1967 e l’artista era già legato a Laura Efrikian. Poco dopo però ecco che Gianni Morandi venne informato del fatto che sarebbe diventato a breve padre ma, tale gioia, non durò tanto dato che la coppia perse la loro prima bambina.

“Devi partire ugualmente”

Dopo la tragica notizia riguardante la perdita di un figlio, Gianni Morandi dovette comunque tornare a prendere servizio per la leva militare obbligatoria. Il cantante a Silvia Toffanin ha dichiarato: “Quella sera lì non fu una bella sera. Queste cose sono strane. Ti mandano subito la cartolina e dicono che devi partire ugualmente. Siccome non sei più padre devi andare a fare il militare”.

Su quel tipo di esperienza ha raccontato come i primi me siano stati molto difficili in quanto i suoi compagni vedevano il personaggio e non la persona, ma una volta ambientato le cose presero una piega differente. Non a caso, Gianni Morandi a Silvia Toffanin dichiara: “Dopo qualche mese mi sono anche divertito con i miei amici militari, ero a contatto finalmente con i ragazzi della mia età”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *