Ilaria D’Amico rovina famiglie, la rabbia della giornalista: “Mi ha fatto soffrire”

Pubblicato il: 7 Dicembre 2019 alle 3:15

Ancora oggi continua a tenere banco il gossip relativo alla fine del matrimonio di Gigi Buffon e Alena Seredova. Il portiere già da anni ormai ha costruito la sua famiglia con Ilaria D’Amico ma la showgirl e dirigente sportiva coglie sempre l’occasione per parlare della giornalista e del tradimento ricevuto e dell’accusa di essere una rovina famiglie. A rompere il silenzio adesso è Ilaria D’Amico a Verissimo.

Ilaria D’Amico rovina famiglie, la rabbia della giornalista

Oggi 7 dicembre 2019 tra gli ospiti di Verissimo troveremo anche Ilaria D’Amico, giornalista di Sky sport e attuale compagna di Gigi Buffon. Il loro amore è nato nella nube di uno scandalo che ancora oggi fa discutere per via delle tante dichiarazioni rilasciata anche da Alena Seredova.

In questi anni in tanti l’hanno etichettata come rovina famiglie, ma ecco che la giornalista interviene in merito alla questione e a Verissimo dove, molto arrabbia ha deciso di dire la sua. In particolar modo, questa ha dichiarato: “Italia c’è lo stereotipo della donna rovina famiglie, non c’è il corrispettivo maschile. C’è sempre questa idea che gli uomini siano lì candidi nella loro vita felicissima e che le donne arrivino con malizia e cattiveria a strapparli dalle loro famiglie. Questo mi ha fatto soffrire perché non era così”.

Gigi Buffon pronto al matrimonio bis?

Ad ogni modo la coppia ha trovato la propria stabilità nel quotidiano, dividendosi tra lavoro e figli vari. Il tutto sembra procedere nel migliore dei modi ma a quanto pare il matrimonio tarda ancora ad arrivare e la colpa sarebbe da attribuire allo sportivo.

A spiegare tutto nel dettaglio è stata Ilaria D’Amico che a Silvia Toffanin confessa: “Lui me l’ha già chiesto tante volte ma in maniera goffa. E io gli rispondo sempre che non si fa così. Vorrei una cosa romantica, con la neve e il camino”.

“Desidero una bambina”

Tra i progetti di Ilaria D’Amico e Gigi Buffon c’è quello di allargare la famiglia e dopo Leopoldo Mattia, a quanto pare, potrebbe anche arrivare un fratellino o, perché no, una sorellina magari entro il 2020.

Direi una bugia se dicessi che non mi manchi una figlia femmina perché sono cresciuta in una famiglia tutta al femminile. Ogni settimana scrivono che sono incinta, ma non lo smentisco mai- continua Ilaria D’Amico a Silvia Toffanin-. Se dovesse ricapitare mi piacerebbe tanto avere una bambina anche se faccio fatica a immaginare un equilibrio migliore di quello che abbiamo adesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *