Lady Diana la vendetta contro Carlo: “Un pugno allo stomaco”

I tabloid inglesi continua a tenere la loro attenzione concentrata sulla famiglia reale e il rapporto che il principe Carlo aveva con Lady Diana, in particolar modo ha fatto parecchio discutere la vendetta che questa ha messo in atto contro il suo ex marito.

 “Un matrimonio affollato”

Tutto il mondo conosce la storia della principessa triste costretta a sposare un uomo di cui, poi, si innamorò follemente. Quella che per Lady Diana doveva essere una vita da sogno si era trasformata in un vero e proprio incubo, soprattutto quando la famiglia reale mise in serio dubbio la paternità del principe Harry, adesso nipote prediletto della Regina Elisabetta.

Per tutto il tempo trascorso a Buckingham Palace, Lady Diana dovette sopportare il fatto che suo marito fosse innamorato di un’altra donna e che questa era comunque riuscita ad annidarsi nella sua vita distruggendola pezzo, dopo pezzo. Lo scopo di Camilla, dunque, era sempre stato quello di fare in modo che fosse lei l’unica donna della vita di Carlo, anche quando non le era possibile farlo pubblicamente. Non a caso Lady Diana in occasione di una lunga intervista parlò di un “matrimonio affollato”, così tanto da chiedere il divorzio.

Lady Diana la vendetta contro il principe Carlo

Fin dopo il divorzio la vita di Lady Diana cambiò radicalmente, molto spesso la principessa triste era protagonista del mondo del gossip per via delle sue amicizie e poi anche relazione d’amore. Ricordiamo anche che venne paparazzata in Italia non molto tempo prima che morisse nel tragico incidente stradale verificatosi la notte del 31 agosto 1997 nella città di Parigi.

A far discutere oggi però è una vendetta che Lady Diana riuscì a mettere in atto contro il principe Carlo nel periodo in cui questo aveva nuovamente riallacciato i rapporti con Camilla, attualmente sua moglie.

“Non c’è dubbio che Camilla è stata una figura importante”

Lady Diana decise di raccontare la sua storia solo a Andrew Morton, che la pubblicò nel libro Diana: her true story, ma quanto detto però non la sollevò dalle accuse lanciante da Penny Junor anni dopo. Quest’ultimo nel 2005 pubblicò il libro The Firm che raccontò una verità completamente diversa da quella di Lady Diana. Il matrimonio non era poi così una gabbia come volle far credere e non solo.

Questo considerò molto ingiusto il suo abbandonare marito e figli, un gesto sembrò quasi una vendetta messa in atto contro il principe Carlo. Nel suo libro Penny, riguardante la storia con Camilla afferma: “Non c’è dubbio che Camilla è stata una figura importante nella vita del principe. Tuttavia, non è stata una relazione esclusiva e ossessiva da quando Charles aveva 23 anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.