Lutto a Uomini e Donne, il dolore per la perdita: “È morta in un incidente”

Jean Luis è uno dei personaggi più amati e seguiti del momento per quanto riguarda il trono over. L’uomo ha avviato una lunga frequentazione con Gemma Galgani ma ecco che oggi a far discutere troviamo il dramma che si è consumato nella vita del cavaliere per via di un gravissimo lutto a Uomini e Donne.

Chi è Jean Luis?

In queste settimane, come abbiamo avuto modo di raccontare anche in articoli precedenti, l’attenzione mediatica si è concentrata su Jean Luis, arrivato negli studi del trono over di Uomini e Donne perché ammaliato da Gemma Galgani.

L’uomo raccontandosi al settimanale del programma ha dichiarato: “Sono in Italia da quando avevo tredici anni: ovviamente non ho deciso io di trasferirmi qui ma i miei genitori. Mio padre era medico e a causa del suo lavoro siamo partiti dal Venezuela e approdati in Italia”. Ma il tutto non finisce qui.

Lutto a Uomini e Donne

L’attenzione mediatica i questi giorni si è concentrata su Jean Luis, il quale avrebbe ricevuto un regalo da parte di Tina il cui unico scopo è quello di far arrabbiare Gemma Galgani. La frequentazione tra la dama e il cavaliere procede a gonfie vele ma nulla può cancellare quello che è successo all’uomo negli anni passati: “La mia non è stata una vita semplice. Ho due matrimoni alle spalle e tre figli. Ho perso tutta la mia famiglia d’origine molto presto: mia madre aveva sessantatré anni quando se n’è andata e mio padre settantuno”.

“Un incidente stradale”

Nessuno avrebbe immaginato che dietro l’immagine serena di un nuovo potesse nascondersi così tanto dolore. Jean Luis ha deciso di non nascondere nulla della sua vita né a Gemma né tanto meno al pubblico di Uomini e Donne che sembrerebbe apprezzarlo particolarmente.

L’uomo ha volto condividere il dramma e il dolore che sono capitati tempo fa nella sua vita: “Ho perso mia sorella per un mieloma e mia figlia Elena, la primogenita, a venticinque anni in un incidente stradale. Mi dissero che era stato un incidente terribile e che non ci sarebbe stato nulla da fare, un colpo durissimo. Tutte queste esperienze dolorose mi hanno distrutto: è dura risalire la corrente alla mia età. Oggi abito a Sant’Antimo (in provincia di Napoli, ndr) perché tempo fa conobbi una donna e per amore mi trasferii lì, ma il rapporto dopo un anno naufragò. Lei si rivelò diversa da quella che sembrava. Conto però di spostarmi al più presto”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.