Press "Enter" to skip to content

Maria De Filippi difende Uomini e Donne da Dagospia: “Nessun copione”

Maria De Filippi contro Dagospia. Il giornale ha accusato la produzione del programma di fornire copioni ai suoi protagonisti, quindi niente spontaneità per i tronisti, corteggiatori, dame e cavalieri. Ognuno di loro, dunque, recitano un copione a Uomini e Donne? A rispondere sulle rime è stata proprio Maria De Filippi con un messaggio diretto ad Roberto D’Agostino.

Roberto D’Agostino accusa Maria De Filippi

In occasione della nuova puntata di Live-Non è la D’Urso abbiamo avuto modo di vedere nella rosa degli ospiti anche il giornalista Roberto D’Agostino di Dagospia. Il giornale in queste settimane si è occupato del caso Pamela Prati e le nozze fantasma, affermando come secondo lui Mark Caltagirone in realtà non sia mai esistito. La puntata del programma serale di Barbara D’Urso è diventata anche l’occasione perfetta per Roberto D’Agostino per puntare il dito contro Uomini e Donne. Secondo il giornalista, infatti, non ci sarebbe alcuna spontaneità nel dating show di Maria De Fippi. Secondo D’Agostino, infatti, ai personaggi verrebbe consegnato di volta in volta un copione che devo seguire con molta spontaneità, al fine di far sembrare tutto veritiero. A questo non ci sta Maria De Filippi che decede di rispondere sulle rime.

Maria De Filippi difende Uomini e Donne

Maria De Filippi scende in campo e difende il programma di Uomini e Donne. La conduttrice del dating show ha scritto al giornalista di Dagospia affermando: “Caro Dago, volevo dirti che posso darti la mia parola (che spero basti…), che a ‘Uomini e Donne’ non è mai esistito un copione, che chi partecipa non ha indicazioni di scelte da seguire”. Nel lungo messaggio, Maria De Filippi continua dicendo: “Se qualcuno finge, finge a nome suo e certo evitando in ogni modo di farsi scoprire dalla redazione che vive come un mantra lo scopo di mantenere sinceri e naturali tutti i partecipanti, tronisti o corteggiatori che siano”.

“Ti chiedo di fornirmi le generalità di tal Fabio”

La possibilità di un caso simile a quello di Sara Affi Fella, la ragazza che ha mentito alla redazione di Uomini e Donne seguendo un percorso da tronista mentre era ancora fidanzata con l’ex Nicola Panico, è sempre in agguato. Nella lettera diretta ad Roberto D’Agostino di Dagospia, Maria De Filippi fa una richiesta specifica: “Ti chiedo la cortesia di fornirmi l’indirizzo email o le generalità di tal ‘Fabio’ che pare abbia scritto su Dagospia che sì, lui sa che ‘Uomini e Donne’ è pettinato, come lo hai definito tu. Posto che non è vero anche se tu sei libero di pensarlo (pur sbagliando), vorrei però avere la possibilità di denunciare il signore che dice che esiste un copione o almeno significargli tramite un legale, che non può dire finte verità come se fossero vere. Chi dice il falso di solito ne paga conto”. La lettera conclude così: “Se non ti dispiace mi piacerebbe poter difendere il lavoro di tutti noi. Con autorizzazione alla pubblicazione, solo se integrale, di quanto sopra, ti saluto cordialmente”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *