Megan Montaner de Il Segreto, protagonista di una nuova Fiction

Pepa è finalmente tornata. Era morta di parto nella prima stagione de Il segreto, soap opera spagnola campione di ascolti anche in Italia, e da allora, per le successive dieci stagioni (che sono ancora in onda), si attende che resusciti miracolosamente o dia segni di sé dall’aldilà. Ebbene eccola, più bella e viva che mai: la bellissima attrice Megan Montaner, che l’ha interpretata redendola immortale, ricompare sul piccolo schermo nell’attesissima fiction Lontano da te, in onda dal 9 giugno su Canale 5 per quattro puntate.

Si tratta di una commedia romantica con tutti gli ingredienti giusti per incollare allo schermo i telespettatori, malgrado il periodo estivo: Megan è Candela, un’insegnante di flamenco spagnola, la classica figlia del popolo, passionale, confusionaria e perennemente in ritardo. Un giorno, per caso, si imbatte in Massimo (l’attore Alessandro Tiberi), imprenditore romano, molto controllato e dalla vita impostata. Per la legge degli opposti, i due protagonisti sono destinati a vivere un’intensa storia d’amore, complice anche un incantesimo, che è l’elemento di sorpresa, che dà un pizzico di magia e rende ancora più accattivante la trama. Pepa, il personaggio che l’ha lanciata, rimane dunque un ricordo, ma Megan ne è quasi contenta: «La porto nel cuore», svela l’attrice a Gente, «con lei ho imparato tanto, ma non è di sicuro il personaggio cui sono più legata.

Spero che Candela possa coinvolgere il pubblico allo stesso modo». Per calarsi nei panni della protagonista di Lontano da te, Megan ha dato tutta se stessa. «Ho dovuto imparare a ballare il flamenco e anche a parlare con l’accento di Siviglia». Cosa non facile per lei che è originaria di Huesca, provincia spagnola di Aragona, dove si parla catalano. Che lo voglia o no, comunque, il ruolo di Pepa le rimarrà attaccato addosso ancora per un po’. E forse è una fortuna, perché ha permesso a Megan di diventare un volto noto anche in Italia e le ha regalato parti in serie Tv e show nel nostro Paese. Nel 2015, la bella attrice è stata protagonista della fiction Fuoco amico accanto a Raoul Bova, che lei definisce «un ottimo compagno di set». Nel 2016 è stata invece uno dei giudici del reality Piccoli giganti, condotto da Belen. «Durante le registrazioni si era creato un bel feeling tra noi», svela. Così, l’Italia è diventato a pieno diritto il suo Paese d’adozione. «Mi piace il vostro cibo e i paesaggi», spiega. «La gente mi riconosce per strada anche qui da voi».

L’essere famosa è un aspetto collaterale del suo lavoro. «A parte firmare autografi ogni tanto o fare una foto con i fan», racconta, «i miei ritmi di vita non sono cambiati». La sua vita privata, di cui è gelosissima, è quella di una trentunenne qualsiasi che cerca di conciliare lavoro e famiglia. Il suo compagno, Gorka Ortuzar, biologo marino, che ha conosciuto sei anni durante una vacanza sulla neve mentre nasceva la sua popolarità con Il segreto, la tiene lontano dai riflettori. «Ci piace viaggiare», racconta lei, «passeggiare in campagna, fare cose semplici. Grazie a lui, che fa un lavoro sull’ambiente, sono diventata particolarmente attenta all’uso della plastica e allo smaltimento dei rifiuti, molto più di quanto lo fossi prima». Due anni fa è nato il piccolo Kael e ora Megan si trova a dover conciliare più ruoli. «Non è facile quando si lavora trovare il tempo per fare la madre come si vorrebbe», prosegue. «Ma sono fortunata: ho una famiglia che mi dà una mano ». Per girare Lontano da te, una coproduzione italiana e spagnola, Megan ha viaggiato per diversi set: Roma, Praga e Siviglia. Per fortuna era in buona compagnia.

Tra lei e Alessandro Tiberi, già noto per la fiction Tutto può succedere e la serie Boris, nonché ex doppiatore di Leonardo DiCaprio, il feeling è stato immediato e l’effetto lo si vedrà vedendoli innamorati sullo schermo. Però, nella realtà, hanno stretto solo un buon rapporto d’amicizia. Tiberi è infatti a sua volta felicemente sposato e padre di due bambini. Mentre Megan, sulla possibilità di sposarsi o fare un altro figlio, risponde nel modo un po’ misterioso che abbiamo imparato a riconoscerle quando era Pepa: «Chi lo sa», dice. Dal punto di vista lavorativo, invece, dopo la commedia romantica Lontano da te, Megan Montaner si misurerà con tutt’altro genere. Sono già infatti iniziate le riprese di 30 monete, un horror storico, per la regia di Alex de la Iglesia, dove l’attrice interpreta un’inquieta veterinaria. «Ho un sogno nel cassetto», conclude. «Voglio continuare a imparare dal mio lavoro e dare emozioni diverse, ogni volta».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *