Meghan Markle, tre milioni di euro fra case e gioielli, è bufera sulla moglie di Harry

Prendete una ex ‘ attrice americana, la passione per scarpe e gioielli, i soldi del marito – che è pure un principe.
– e tanta ambizione. Agitate e otterrete Meghan Markle. Lei spende e spande, facendo impazzire gli inglesi e la royal family: 2,7 milioni di euro per la casa e più di 670 mila per i gioielli della sua collezione, per un totale che supera abbondantemente i tre milioni.

Sono questi gli ultimi numeri della duchessa del Sussex, che sembra gareggiare con la cognata Kate Middleton per avere la collezione di anelli, orecchini e collane più bella. Alza gli occhi al cielo sua maestà, proprio lei, che ha sempre insegnato la discrezione a figli e nipoti. «Non ha lo stile tipico dei Windsor: loro sanno che non bisogna mai ostentare in pubblico la ricchezza di cui gode perché così ci si allontana dai sudditi e la popolarità cala», dice Antonio Caprarica, giornalista e scrittore esperto di reali. E poi aggiunge: «Meghan arriva da un mondo opposto, dove l’ostentazione è la regola».

Di contro, la forma super privata del battesimo del figlio Archie non è piaciuta ai sudditi del Regno U- nito. Da una parte si appella alla riservatezza, dall’altra in pochi mesi ha sfoggiato un gioiello dopo l’altro. Ha fatto i conti l’inglese Mail on suri- day. 7 collane, 23 braccialetti, 26 anelli e 35 paia di orecchini per un totale di 91 pezzi. Neanche Diana ne contava tanti e molti meno ne custodisce Ka- te, che ne ha una sessantina.

Non contenta, sembra che l’ex attrice abbia anche ridisegnato l’anello di fidanzamento che le regalò Harry e che porta all’anulare sinistro da due anni. La montatura, una fascia d’oro liscia e spessa, ora è più sottile per enfatizzare la triade di diamanti al centro, un effetto “wow” in tipico stile americano e, ancora una volta, davvero poco british.

Ma i gioielli non sono niente in confronto alle spese per ri strutturare Frogmore cottage, la casa nella contea di Windsor dove il duca e la duchessa del Sussex vivono da qualche mese e dove a maggio hanno accolto il loro piccolo Archie. Dal report annuale di Bu- ckingham Palace emerge che i costi si avvicinano ai 3 milioni di euro.

Tutti soldi dei contribuenti inglesi, dato che arrivano dalle tasche della regina. «Si stima che Meghan abbia sul suo conto circa 5 milioni di dollari, derivanti dal suo lavoro come attrice», continua Caprarica. «Ma li tocca ben poco: i vestiti e le spese per le esigenze di tutti i giorni pesano sul bilancio di famiglia, che nel caso di Harry ricade sul padre. Carlo percepisce 22 milioni di sterline dal suo ducato: la metà va in opere filantropi- che, un quarto in tasse e il resto serve a contribuire alla sua
vita e a quella dei suoi figli».

Come se non bastasse, a rendere ancora più negativa la figura della Markle agli occhi degli inglesi, ci ha pensato una parodia della duchessa andata in onda sulla Bbc, la televisione pubblica del Regno Unito.

Nello show la moglie di Harry viene dipinta come un’arpia: in uno sketch minaccia persino di pugnalare la cognata Kate solo perché ha preso senza permesso la sua spazzola. «Che abbia un carattere spigoloso è chiaro», conclude l’esperto. «È una donna che non lascia passare niente. E, se è arrivata dov’è, significa che ha un temperamento forte, senza il quale non sarebbe entrata nelle dinamiche che le hanno permesso di conquistare un principe inglese».

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.