Nadia Toffa era molto aggressiva: racconto scioccante sulla Iena

Pubblicato il: 20 Dicembre 2019 alle 3:32

Ancora oggi si continua a parlare di Nadia Toffa e degli ultimi suoi giorni di vita. In particolar modo a ricordare la giornalista è stato un uomo con cui ha avuto un rapporto di amore e odio, il quale ha raccontato di aver avuto modo di vedere la Iena anche in veste di donna aggressiva. Ecco di chi si tratta.

Nadia Toffa innamorata?

Nel corso della sua malattia, Nadia Toffa aveva avuto modo di raccontare di aver avuto modo di conoscere un uomo che le stava al fianco. Della persona in questione non si è mai saputo molto, ma ai fan di Nadia Toffa era sufficiente sapere che la giornalista fosse comunque felice.

Ad oggi sono tanti i racconti che la famiglia sta facendo su Nadia Toffa, raccontando anche gli ultimi momenti di vita e del perché la madre ha dovuto mentire al fine di condurla nella clinica dove ha poi vissuto gli ultimi giorni. In occasione del primo Natale senza Nadia Toffa, un’altra persona ha voluto rendere omaggio alla donna raccontando il modo in cui si sono conosciuti non nascondendo nessuna delle sue parti del carattere che l’avevano resa la donna che in molti avevano conosciuto. Ecco di chi si tratta.

Nadia Toffa era molto aggressiva?

Nadia Toffa ha sempre dimostrato di essere una donna che teneva fede alle sue idee che sposava una battaglia fino a farla diventare sua, come è successo nelle tante inchieste che questa ha condotto. Questo suo carattere da guerriera ha fatto sì che in con diverse persone potesse entrare in collisione, ma dopo la prima fase di scambio di idee era davvero impossibile non apprezzare, ammirare e voler bene a Nadia Toffa, come spiegato anche dallo stesso Vittorio Feltri nonostante l’abbia definita comunque una donna aggressiva.

Vittorio Feltri racconta Nadia Toffa

Come abbiamo spiegato all’inizio del nostro articolo, un uomo ha rotto il silenzio parlando di Nadia Toffa e la persona in questione è Vittorio Feltri, direttore di Libero, che in occasione dell’intervista rilasciata a Pietro Chiambretti ha dichiarato: “Ci siamo conosciuti durante un’intervista che lei mi fece per un caso di cronaca. Lei era molto aggressiva nelle domande e io rispondevo con altrettanta aggressività”.

Subito dopo, Vittorio Feltri conclude la sua intervista spiegando che comunque lui e Nadia Toffa sono riusciti anche a costruire un buon rapporto di amicizia dichiarando: “Ci siamo sentiti ancora dopo, diverse volte. Abbiamo fatto anche colazione assieme”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *