Ornella Muti si dà malata per un gala di Putin e viene condannata a 500 euro di multa

Ornella Muti si dà malata per un gala di Putin e viene condannata a 500 euro di multa

Le cose in Russia si fanno sempre più complicate per quanto riguarda gli artisti italiani. dopo l’inserimento di Albano nella lista nera ecco che anche Ornella Muti viene presa di mira. L’attrice finalmente per un gala di Putin e viene condannato a 500 euro di multa.

Albano pericolo Nazionale in Russia

Quest’inverno abbiamo avuto modo di assistere alla diatriba nata tra la Russia e Albano Carrisi, inserito nella black list della nazione perché considerato uno dei pericoli per la nazione. La notizia all’epoca dei fatti aveva stupito tutti quanti, soprattutto se consideriamo il fatto che la pericolosità di Albano Carrisi era stata paragonata a quella di un terrorista all’interno della nazione russa. Lo stesso artista ha raccontato di aver appreso la notizia con estremo stupore e non solo. Anche Loredana Lecciso è rimasta stupita la cosa, tanto che in occasione di un’intervista ha ironizzato dicendo che era stata sposata per tanti anni con un terrorista e non aveva mai saputo.

Ornella Muti salto a un gala di Putin

Sono tanti gli artisti italiani apprezzati nella nazione russa, uno di questi era Albano Carrisi, seguitela Toni Cutugno e Pupo. Nella rosa degli artisti italiani famosi in Russia troviamo anche l’attrice Ornella Muti che in questi anni accontentato gli un giro di affari. Nel corso di questi ultimi giorni però ecco che le cose in Russia cambiano anche per l’attrice.
Si tratta di un vero e proprio stravolgimento tanto che potrebbe essere messa seriamente a rischio la sua carriera nella nazione. Secondo quanto reso noto anche da corriere.it sembrerebbe che Ornella Muti sia stata condannata per truffa al pagamento di una multa per 500 euro a causa di un gala di Putin saltato. In quell’occasione l’attrice pur di non prendere parte all’evento si sarebbe data malata.

Ornella Muti finge una laringite

Nel 2010 l’attrice ha preferito non partecipare a un evento di gala, dove avrebbe dovuto condividere il tavolo con Putin. Quella sera l’attrice si sarebbe anche dovuta esibire in uno spettacolo ma tutto è saltato per via di una laringite giudicata inesistente. La conferma della condanna per Ornella Muti è arrivata solo ieri. L’attrice dunque è stata condannata per truffa a sei mesi di reclusione e 500 euro e il pagamento di 30.000 euro di danni al teatro dove doveva esibirsi. Ornella Muti nella sua difesa, sempre secondo quanto pubblicato da il Corriere della Sera ha spiegato: “Sarei andata ugualmente, ho solo anticipato la partenza data l’impossibilità a recitare quella sera. Non era una scusa: lo spettacolo consisteva in un monologo urlato di oltre un’ora che non avrei potuto sostenere. Ma la voce rauca non impedisce di partecipare a una cena. Al limite si tratta di inadempienza contrattuale ma ne risponde la compagnia”.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.