Paolo Bonolis denunciato per maltrattamenti dopo l’ultima puntata di Ciao Darwin

Paolo Bonolis denunciato per maltrattamenti dopo l'ultima puntata di Ciao Darwin

Paolo Bonolis denunciato per maltrattamenti dopo l'ultima puntata di Ciao Darwin

Bufera in casa Mediaset, Paolo Bonolis è stato denunciato per maltrattamenti dopo la messa in onda dell’ultima puntata di Ciao Darwin. A presentare querela è stata la Procura di Trapani e il conduttore sarebbe quindi sotto accusa per il trattamento riservato agli animali presenti nello show.

Ciao Darwin nella bufera

Il programma di Ciao Darwin da sempre ha diviso l’opinione pubblica per via degli argomenti trattati. In molti, infatti, hanno spesso attaccato l’atteggiamento dello stesso conduttore o il tipo di temi che sono stati trattati nel programma. Ciao Darwin in questi anni, infatti, è riuscito ad alimentare dei confronti generazionali e sociali con i quali ci troviamo a fare i conti giorno dopo giorno ma in chiave comunque molto ironica. Nel corso delle ultime ore però, ecco che arriva una notizia shock che riguarda proprio il conduttore di Ciao Darwin, Paolo Bonolis, che è stato querelato dalla Procura di Trapani per maltrattamenti sugli animali che sarebbero stati messi in atto durante la messa in onda dell’ultima puntata dello show.

Paolo Bonolis denunciato per maltrattamenti

Oggetto della querela per maltrattamenti destinata a Paolo Bonolis sono le iguane presenti nello studio e protagonista della prova coraggio di Ciao Darwin. A muovere l’accusa è stata il Noita, ovvero il Nucleo Operativo Tutela Animali. Nella nota diffusa dal Noita alla stampa, e pubblicata dall’Urbanpost.it, è possibile leggere: “La condotta assunta dalla trasmissione viola le linee guida formulate dalla ANMVI (Associazione nazionale medici veterinari italiani), per il corretto inserimento degli animali in televisione; visto che nel presente caso i poveri animali vengono utilizzati come oggetti per spaventare i concorrenti, in un gioco, se così può chiamarsi– continua la nota della Noita-, barbaro, e senza alcun rispetto della logica della promozione del rispetto degli animali e della sensibilizzazione alla conoscenza delle specie, ed anzi contravvenendosi al divieto (sempre ivi incluso) di fare un uso in tv di animali che li sottoponga a stress o che neghi la loro dignità“.

Sotto accusa la prova coraggio

Come abbiamo spiegato in precedenza, sotto accusa nello show troviamo la prova coraggio di Ciao Darwin. L’episodio a cui si fa particolare riferimento è quello relativo alla prova coraggio sostenuta da Messaline e Giuliette, che sono dovute entrare in una botola piene di rettili dove erano presenti anche le iguane. Al momento Paolo Bonolis non ha comunque commentato l’evento attraverso i suoi canali social né tanto meno con una nota alla stampa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *