Press "Enter" to skip to content

Passeggero sbaglia aereo a Pisa e si trova a Bari. “Perché mi avete fatto salire?”

È davvero clamoroso quanto accaduto su un volo Ryanair che è partito da Pisa e che era diretto a Bari. Sembrerebbe che un passeggero che credeva di essere imbarcato Sul volo Ryanair da Pisa a Cagliari se sia invece ritrovato a Bari. “Come è potuto succedere?”, è questa la domanda che si è posto il passeggero ed è la stessa che in queste ore si stanno anche ponendo le autorità Aeronautica, la compagnia irlandese e anche l’aeroporto Toscano, visto che si tratta di un qualcosa che non dovrebbe assolutamente succedere, ma che comunque è accaduto. Secondo quanto riferito sembrerebbe che la colpa seppur indiretta, sia delle frecce tricolori ed anche di una serie di gaffe di cui i responsabili saranno comunque individuati dalle inchieste ufficiali, anche se non bisogna escludere che anche il passeggero ha comunque avuto le sue responsabilità. Il fatto che un viaggiatore sia salito sull’aereo sbagliato è davvero molto grave soprattutto per motivi di sicurezza e proprio per questo motivo, i controlli devono essere seri e soprattutto molto rigidi e numerosi.

La vicenda

Il passeggero dopo essersi accorto di essere giunto nel capoluogo pugliese, piuttosto che a Cagliari è andato su tutte le furie ed ha iniziato ad inveire contro il personale di bordo dicendo: “Io ho sbagliato gate? E voi come avete fatto a farmi passare ai controlli del biglietto?”. Poi aggiunge:”Ho un amico che sta male a Cagliari, ho speso 400 euro, non ho più un soldo”. In una nota ufficiale la compagnia irlandese ha dichiarato di avere chiesto all’ operatore incaricato dei servizi di assistenza a terra di ad aerei e passeggeri Ryanair presso l’aeroporto di Pisa, di fare luce su quanto accaduto e di assicurarsi che ovviamente tutto ciò non si ripeta più.

Cosa è accaduto realmente?

Sembrerebbe che l’imbarco del volo per Cagliari ha coinciso con una chiusura prima dello scalo legata ad un evento delle frecce tricolori. Tra decolli e atterraggi, i tempi erano piuttosto stretti e le procedure sono andate molto in fretta ed è stato proprio in questa situazione che è avvenuto questo equivoco piuttosto grave. Nel corso di queste ore, i forum di piloti e hostess e quindi gente del mestiere, ha provato a dare una risposta a quanto accaduto, partendo però dal presupposto che in tutta questa storia ci sia un’unica certezza, ovvero che qualcuno ha fatto un errore, ma che non ci sarebbe un colpevole certo.

La responsabilità però potrebbe anche essere del viaggiatore visto che l’imbarco a Pisa dopo il controllo al gate, avviene a piedi. Potrebbe essere che il passeggero si sia poi incamminato sul piazzale verso il gate sbagliato ed in cima alla scala dell’aereo, nessuno avesse verificato il tagliando di viaggio ed ovviamente in questo caso ci sarebbero le responsabilità della compagnia aerea. Ad ogni modo sia l’aeroporto che la compagnia hanno aperto un’indagine per capire che cosa è accaduto davvero ed evitare quindi che un caso del genere possa ripetersi.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *