Pensioni ultima ora, disponibilità funzione invio posizione convalida. Di cosa si tratta?

È arrivata alle scuole, lo scorso 8 gennaio, una nota da parte del Miur, riguardo la cessazione del personale dal primo settembre 2019 ed ha quindi comunicato la disponibilità della funzione “Comunicazione Servizi INPS” nell’area SIDI -Fascicolo Personale Scuola, per gli USP e le segreterie scolastiche. Questa funzione sarebbe stato, secondo quanto comunicato Dal Miur, oggetto di alcuni aggiornamenti e nello specifico è stato sottolineato come sia possibile importare i servizi per ruolo ante 1988. In base alle modifica Dunque è stato anche introdotto un controllo in fase di convalida servizi che avvisa l’utente se sono presenti più servizi sovrapposti o se almeno uno dei servizi risulta svolto ad orario completo. Inoltre, pare che sia stata anche aggiornata la valorizzazione del campo imponibile che può essere comunque modificato dall’utente nel caso di servizio ad orario ridotto. Qualora sia presente l’indicazione dell’orario, l’importo viene riproporzionato sulla base dell’orario effettivo, svolto nel periodo singolo altrimenti viene riproporzionato al periodo su base giornaliera.

All’INPS verranno trasmesse almeno settimanalmente, tutte le posizioni convalidate entro le ore 20:00 del giovedì e poi seguirà una comunicazione che indica la tempistica verso l’INPS, con la prima e anche l’ultima data dell’invio utile. Quindi sarà il Miur che con un apposita comunicazione andrà a comunicare la tempistica che riguarda l’invio all’Inps e quindi nello specifico la prima e anche l’ultima data dell’invio utile. È stata l’amministrazione che ha effettuato questa comunicazione per informare le scuole sulla data del primo invio possibile ovvero il primo febbraio 2019 e poi nello stesso messaggio viene comunicato, come le funzioni dell’area comunicazione servizi INPS saranno  disponibili nella mattinata del primo febbraio.

In riferimento all’avviso SIDI dell’ 8 gennaio, si informano gli utenti che a partire da venerdì 1 febbraio saranno trasmesse settimanalmente ad INPS tutte le posizioni convalidate entro le ore 20:00 del giovedì. Si comunica che nella mattinata di venerdì 1 febbraio le funzioni dell’area Comunicazione Servizi INPS saranno momentaneamente non disponibili“, è questo quanto si legge nella comunicazione effettuata dall’amministrazione, inviata a tutte le scuole.

L’accertamento al diritto al trattamento pensionistico sarebbe stato trasferito all’Inps e lo si evince dal medesimo Istituto nel messaggio n.4 2018. Le scuole, sulla base di quanto è emerso, ai fini del predetto accertamento, devono inviare all’Istituto di Previdenza, tramite SIDI, i servizi pre-ruolo del personale interessato. La funzione di invio sembra essere presente nell’area SIDI-Fascicolo Personale Scuola-Comunicazione servizi Inps. Attraverso questa funzione è possibile effettuare diverse operazioni come importare i servizi preruolo, integrare i servizi, convalidare i dati inseriti, inviare i dati all’Inps, interrogare posizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *