Regina Elisabetta e famiglia Windsor, tradimenti e rapporti personali secondo Antonio Caprarica

L’attenzione mediatica sui Windsor resta sempre molto alta e i vari storici esperti della famiglia reale raccontano come è cambiata nei secoli, con annessi tradimenti e strategie politiche anche a danno dei figli di William. Ecco il racconto di Antonino Caprarica.

Il tradimento della Regina Elisabetta

Nel corso degli ultimi anni abbiamo avuto modo di conoscere meglio la storia della corona inglese grazie anche alla messa in onda della serie The Crown, realizzato attraverso la biografia ufficiale della Regina Elisabetta pubblicata non molto tempo fa. A far discutere c’è il racconto del legame tra la Regina Elisabetta e Lord Porchester.

In occasione della terza stagione di The Crown ecco che viene diffuso nuovamente il rumors di un presunto tradimento con il Lord commentato da Antonio Caprarica in occasione della nuova intervista rilasciata a Caterina Balivo ospite di Vieni da me: “Ho scritto già qualche tempo fa di questa presunta relazione extraconiugale tra Elisabetta e Lord Porchester. Da cosa nasce questa voce? Dal fatto che tra il 1952 e il 1960 non c’è traccia di notizie di Buckingham Palace. Si dice che Sua Maestà a causa del gravare degli impegni e delle responsabilità avesse confinato il principe consorte fuori dalla camera da letto. Lui per necessità entrò in quelle di tutte le altre. Nel 1960 però nasce Andrea e i siti repubblicani hanno fatto il giochino di paragonare in contemporanea Carlo, il figlio Andrea e Lord Porchester. A chi somiglia secondo voi?”.

Famiglia Windsor, tradimenti e rapporti personali

Lo storico Antonio Capriarica, autore del libro ‘Intramontabile Elisabetta’, racconta a Vieni da me quelle che sono state anche alcune delle dinamiche che hanno determinato il ruolo del Principe Carlo e il rapporto tra William e Harry. Il funerale di Lady Diana aveva definito quelli che sarebbero poi stati i rapport futuri sia nella vita che rispetto alla corona: “Non è vero che Carlo non fu fedele, semplicemente fu fedele alla donna sbagliata (Camilla, ndr). Durante la cerimonia per i funerali di Lady D ci furono molte discussioni sul far partecipare o no i figli, alla fine si decise per il sì per motivi politici. Servirono a coprire Carlo da determinate contestazioni”.

Antonio Capriarica, parlando dei figli di Carlo e Lady Diana afferma: “William fu eccezionale, aveva appena 14 anni, quindi poco più di un bambino e fu straordinario, Harry da allora ha maturato una fragilità da cui non si è mai ripreso”.

“Meghan non ha retto”

Successivamente Capriarica si concentra dopo sul rapporto nato tra Harry e Meghan Markle che “si pensava che potesse essere un sostegno per Harry, che gli desse forza, invece si è rivelata particolarmente debole e poco attrezzata a sostenere l’assalto dei media”, spiega Antonio Capriarica.

L’autore del libro ‘Intramontabile Elisabetta’, ecco che conclude dicendo: “Si pensava che dovesse essere abituata in quanto attrice di Hollywood, ma lì ci sono gli uffici stampa, le promozioni a tempo per un film, qui è diverso, sei una celebrity, questa è una produzione che va in onda 365 giorni l’anno, sei pagata e non poco dai sudditi, se ti danno un Cottage vicino Londra ristrutturato con 4 milioni di euro, vuol dire che quei soldi te li devi guadagnare”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.