Press "Enter" to skip to content

Romina Power, Cristel e Romina Junior: le tre donne di Al Bano che non dimenticano Ylenia

Albano preso in giro davanti a tutti: ecco il gesto di Maria De FilippiL’unione fa la forza. Lo sanno bene Romina, Cristel e Romina detta Uga, le tre donne di casa Carrisi, le tre donne di Albano. Nessuna di loro ha avuto una vita semplice eppure hanno saputo diventare una squadra perfetta per affrontare i dolori e le difficoltà dell’esistenza. Mamma Romina è nata nel mondo dorato di Hollywood, ma, come ha raccontato lei stessa più volte, ha avuto un’infanzia infelice. Il padre, il grande attore Tyrone Power, si è separato presto dalla madre Linda Christian ed è morto quando era molto piccola. In pratica la Power non lo ha mai conosciuto. Poi sono arrivati gli anni del collegio e il rapporto diffìcile e conflittuale con mamma Linda. Ecco perché, giovanissima, Romina è volata in Italia, si è messa a fare film e appena ha trovato il grande amore con Albano ha deciso di non farselo scappare. • Purtroppo, però, anche in questo caso non c’è stato il lieto fine.

La scomparsa della loro primogenita Ylenia ha minato la relazione tra Carrisi e la Power. Oltre al lacerante dolore per la perdita della figlia, Romina ha dovuto anche subire quello della separazione ed è tornata in America per tentare di ricominciare a vivere. Pittrice, scrittrice e buddista convinta, la figlia di

Tyrone è riuscita a rialzarsi e la stessa lezione di forza l’ha trasmessa con successo alle figlie. Anche Cristel non ha certo vissuto bene la separazione dei genitori, tanto da decidere di andare a studiare all’estero per evitare le domande dei curiosi e le pressioni me- diatiche che subiva in Italia. Quando ha presentato 50 passi nel sole, lo show evento andato in onda su Canale 5 e dedicato a papà Albano, sono passate delle immagini e dei filmini di quando la loro bella famiglia era riunita e c’era anche Ylenia. Quando ha rivisto la sorella Cristel si è visibilmente commossa, segno che una tragedia del genere lascia ferite profonde che non si rimarginano mai del tutto. Ma la vita, in un modo o nell’altro, deve andare avanti.

La terzogenita di Albano e Romina ha cercato, rincorso e trovato l’amore e adesso si gode una famiglia stupenda insieme al marito Davor Luksic. Dopo le nozze celebrate in pompa magna a Cellino San Marco con tre giorni di festa no stop, Cristel è diventata mamma di Kay e ora è in dolce attesa di una bimba che nascerà ad agosto. “È stata una sorpresa, arrivata all’improvviso in una bella fase della mia vita. Davor e io desideriamo una famiglia numerosa, come quelle dalle quali proveniamo. Sappiamo quanto sia bello crescere con i fratelli, che dapprima sono compagni di giochi ma, da grandi, diventano un prezioso sostegno, a vita” ha affermato la giovane mamma bis. Pur essendo in dolce attesa, Cristel non rinuncia a prendere l’aereo ed è appena tornata da un viaggio in Cile, dove vive la famiglia del marito. In estate, però, si metterà tranquilla e non si sposterà da Zagabria, città dove è nato anche il primogenito Kay e dove vive per la maggior parte dell’anno. Sicuramente potrà sempre contare sulle visite della sorella Romina Jr. Uga non vede l’ora di diventare ancora una volta zia e le due, che hanno pochissimi anni di differenza, hanno un legame indissolubile.

Insieme hanno attraversato gli anni più cupi e adesso, sempre insieme, possono godersi le gioie più grandi della vita. Romina Jr ha raccontato a Domenica In di essere rattristata dal fatto che, molto spesso, ai provini non la prendono sul serio proprio perché è la figlia di Albano e Romina e, al massimo, le propongono di andare ospite in televisione a parlare dei genitori. Il suo sogno è, invece, quello di fare fattrice. In America ha studiato recitazione, e adesso che è tornata in Italia dopo sette anni, si sta dedicando al teatro.

Single, dopo una relazione di un anno, Uga sogna di trovare il grande amore per mettere su famiglia come Cristel, intanto si gode i nipotini.

Insomma le tre donne di casa Carrisi sono toste e sanno il fatto loro. Se poi trovano qualche difficoltà lungo la strada sanno che possono chiamare i “rinforzi” in qualsiasi momento perché loro, le une per le altre, ci sono sempre.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *