Royal Baby Archie, in quale ospedale è nato il figlio di Meghan Markle e il principe Harry?

Royal Baby Archie, in quale ospedale è nato il figlio di Meghan Markle e il principe Harry?

Royal Baby Archie, in quale ospedale è nato il figlio di Meghan Markle e il principe Harry?

Gli occhi del mondo sono puntati sul Royal Baby Archie Harrison Mountbatten Windsor, il primo figlio di Meghan Markle e il principe Harry. Ma dove è nato il piccolo di casa Windsor?

Le spese folli di Meghan

In questi mesi i tabloid inglesi hanno avuto modo di raccontare le spese folli che Meghan Markle ha affrontato per l’arrivo del Royal Baby. La prima gravidanza di Meghan è stato un vero e proprio evento mediatico, dato che la duchessa di Sussex ha preso parte a tutti gli eventi Istituzionali, finché è stata in grado di viaggiare. In questo frangente è stata spesso in conflitto con Kate Middleton, a quanto pare, per via delle idee contrastanti di su come vivere questo delicato periodico, come ad esempio l’uso costante dei tacchi cosa che la duchessa di Cambridge non ha gradito molto. A questo dobbiamo aggiungere i baby shower che Meghan Markle ha tenuto a New York e Londra, per far contente le sue amiche e condividere la gioia della gravidanza. Ma il tutto non finisce qui.

Royal Baby Archie, la felicità della famiglia Windsor

L’arrivo del Royal Baby ha riempito di gioia la famiglia reale dei Windsor, che solo lo scorso anno avevano celebrato l’arrivo del terzogenito di William e Kate, ovvero il piccolo Luis. Il Royal Baby Archie è nato il 6 maggio 2019, ma anche questo evento non è stato esente da varie discussioni dato che l’attenzione mediatica si è concentrata sui costi sostenuti per il parto. Alcuni rumors hanno fatto riferimento al pagamento di oltre un migliaio di sterline per il semplice trasporto in ospedale. La presentazione al mondo del piccolo Archie non è avvenuta davanti la tradizionale clinica si St. Mary’s Hospital, come già accaduto negli anni passati, prediligendo la cappella di St George del Castello di Windsor. Nel corso delle ultime ore però a far discutere è l’ospedale scelto dalla Meghan Markle per mettere al mondo il piccolo Archie.

Meghan Markle ha partorito in un ospedale privato?

Ebbene sì, come reso noto dall’atto di nascita il piccolo Archie non è nato nella tradizionale clinica dei Windsor, come vuole la tradizione della Royal Family. Per il suo arrivo al mondo è stato è scelto l’ospedale privato di Portland di Westminster. Il nosocomio è già noto nel panorama inglese per aver ospitato le nascite della principessa Beatrice e Eugenie, figlie de Sarah Ferguson. Come mai la Regina Elisabetta ha permesso alla moglie del nipote Harry di infrangere così tanti canoni reali in pochissimo tempo?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.