Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: Angela Nasti pronta a fare la scelta anticipata

Torniamo a parlare del trono classico e nello specifico di Angela Nasti. Secondo alcuni rumors sembrerebbe che uno dei tronisti sia parecchio vicino alla scelta e si tratterebbe proprio della sorella dell’ influencer Chiara Nasti. Angela nonostante abbia alla sua corte ancora tre corteggiatori ovvero Fabrizio, Luca e Alessio pare che difficilmente potrebbe arrivare alla fine di maggio-inizi di giugno, per poter fare la sua scelta. Il motivo è essenzialmente uno ovvero il suo interesse nei confronti di Luca Daffrè, nonostante però qualcosa forse nelle ultime puntate sia cambiato,  visto anche il bacio che la tronista ha dato a Fabrizio. Ad ogni modo però Angela sembra essere molto attratta da Luca e molti telespettatori pensano che in cuor suo effettivamente la tronista abbia già scelto il corteggiatore da parecchio tempo.

Anticipazioni Uomini e Donne Trono Classico: Angela Nasti ha già la sua scelta

Come sappiamo, è stata Angela a far scendere le scale di Uomini e Donne a Luca Daffrè. Nel corso del percorso a Uomini e Donne, Luca è anche uscito con Giulia Cavaglià e proprio questo particolare pare che abbia suscitato la gelosia di Angela, che forse ha capito di provare qualcosa in più per il giovane. Ad ogni modo però nel corso delle puntate Luca si è dichiarato per Angela e la tronista non ha contenuto la sua felicità e lo ha portato sempre in esterna, accantonando altri corteggiatori che inizialmente pare avessero avuto un po’ di spazio. In base a queste notizie comunque sembrerebbe che Angela in cuor suo abbia fatto la sua scelta e c’è anche un altro fattore che potrebbe in qualche modo anticipare la sua scelta, ovvero la rivalità con l’altra tronista.

Con Giulia Cavaglià effettivamente Angela non ha fatto che litigare ormai da parecchio tempo. Nelle ultime puntate del Trono Classico di Uomini e Donne le due troniste, hanno litigato pesantemente tanto da venire quasi alle mani e ad avere la peggio è stata proprio Angela che si è messa a piangere davanti a tutti e anche dietro le quinte. Poi Angela se l’è presa anche con i suoi corteggiatori, perché non l’hanno difesa durante lo scontro con Giulia.

Azioni Uomini e Donne Trono Classico scelta anticipata per la Nasti

Come abbiamo già anticipato quindi, sono tante le motivazioni che potrebbero spingere Angela Nasti a fare una scelta anticipata, a maggior ragione del fatto che la tronista non gode dell’appoggio del pubblico visto che anche questo sembra essere dalla parte di Giulia e dunque del Rivale.

Due nove regine sedute sulle poltrone vermiglie del Trono Classico, pronte a conoscere l’anima gemella. Brune, bellissime, giovani, hanno davanti a loro vari corteggiatori da frequentare. I loro percorsi dovrebbero scorrere paralleli, senza scontri. Ma fin dalle prime puntate si avverte una sottile antipatia, qualche commento viene espresso da Angela sul comportamento di Giulia durante le esterne. Poi si profila all’orizzonte un corteggiatore che le porta alla collisione: Luca.

Prima corteggia Angela, esce con lei in esterna, poi vuole conoscere anche Giulia, e la vede davanti alle telecamere. Non esprime una preferenza, e questa incertezza non viene ben accolta dalle due ragazze. Angela, in particolare, sembra offesa dall’interesse del corteggiatore per entrambe: vorrebbe l’esclusiva, pensa che Luca stia recitando perché all’interno del contesto televisivo, serpeggia, non dichiarato, il sospetto che Angela si consideri più attraente di Giulia; la tronista piemontese lo avverte, e nelle interviste afferma che tutto, per la sua compagna sul trono, si basa solo
sull’aspetto fisico. Segno, secondo Giulia, di grande insicurezza e, forse, immaturità. Ma se si guarda alla vita di tutti i giorni, non si può escludere che essere attraenti, soprattutto per una donna, sia un fattore di grande importanza, che si tenta di mantenere a lungo quando la natura lo dona, oppure si cerca di raggiungere in tutti i modi.

La mitologia narra che la guerra di Troia scoppiò a causa del rapimento di Elena, una donna sposata talmente bella da far infatuare Paride, facendogli perdere la ragione. La bellezza, soprattutto femminile, è tenuta in grande considerazione, e non sono poche le insinuazioni che un aspetto gradevole sia un aiuto in tutti i campi della vita, non solo nell’amore. Ma è davvero così? Essere belle permette di vivere più felicemente? O forse, qualche volta, è una condanna? Siamo sincere: l’invidia porta spesso a ritenere fortunato chi, dalla nascita, possiede tutte le caratteristiche che nella società odierna sono simbolo di bellezza. Ma dietro un bel viso batte un cuore, facilmente spezzabile, e un’anima che come chiunque deve affrontare le sfide della vita. Anche nel mondo del lavoro è semplice additare una bella donna, affermata, e dare per scontato che abbia raggiunto traguardi importanti grazie a un bell’aspetto e, peggio ancora, una condotta morale non proprio limpida. E se invece le belle donne dovessero lavorare tanto e duramente, anche per dover vincere i pregiudizi sulle loro vite “facilitate”?S

Soleil, vi svelo i segreti della mia nuova vita

Chiariamo: se non fosse per Uomini e Donne  non sarei nemmeno qui a rilasciare quest’intervista. La vita è fatta di opportunità, lo nel programma, quando sono stata corteggiatrice, cercavo l’amore. Poi sono rimasta con niente in mano e sono arrivate le opportunità della vita. Posso solo dire: chiedetemi se sono felice?». Soleil Anastasia Sorgè Stasi, americana d’origine, italianissima di adozione, adesso che ha trovato un suo piccolo mondo, è felice. Da Uomini e Donne in poi, la sua vita ha conosciuto degli scossoni.

Ma andiamo con ordine per raccontare chi è la donna che questa settimana è stata scelta come cover girl. E a parlare ci pensa lei perché la ragazza di fuoco, dopo la sua esperienza a Isola dei Famosi, in cui ha diviso il pubblico tra chi la ama e chi la odia, non ha avuto mai paura di esprimere la propria opinione, mettendoci sempre la faccia, in amore (rischiando) e nella vita. Soleil, da dove inizia il suo viaggio? «Ripartiamo da quando vivevo in America, studiavo teatro, e volevo diventare un’attrice? No, direi che alla gente i sogni degli altri interessano poco, soprattutto se poi si avverano; se i sogni si trasformano in qualcosa di positivo, scatenano drammi e invidia, ma io me ne sono sempre fregata e vado avanti. Riparto da me stessa, una me stessa più consapevole rispetto alla ragazza che per la prima volta ha messo piede, tre anni fa, a Uomini e Donne».

Lei ha un piccolo record sul suo curriculum: è l’unica corteggiatrice che ha fatto perdere la testa a due tronisti: Luca Onestini e Marco Cartasegna. Il primo moro, il secondo biondo. Nemmeno troppo simili… «Ero più giovane. Ero più istintiva, ma non mi pento di nulla. Lo stomaco si è mosso con entrambi in modo diverso. La trasmissione mi ha offerto la possibilità di conoscere due persone che, a fasi alterne e diverse, mi hanno fatto battere il cuore». Via il dente, via il dolore. Chi è oggi Luca Onestini per lei? «Un passato ormai troppo lontano. Un ricordo emotivo meraviglioso legato a un’esperienza vissuta in modo intenso. Grazie a Uomini e Donne prima e alla conoscenza di Luca dopo, ho capito che potevo ricominciare a credere nell’amore. Poi con lui non è andata. Succede anche alle migliori coppie no?».

Chi è per lei oggi Marco Cartasegna? «Un ragazzo che ho amato molto. Moltissimo. Ma i caratteri diversi ci hanno portato ad allontanarci. A Marco vorrò sempre un bene infinito. Purtroppo doveva finire così. Il mio bene per lui però non cambierà mai, mai». Oggi il suo bene verso chi è diretto? «Non giri intorno: frequento Jeremias (Rodriguez, fratello di Belén e Cecilia, ndr).

È una conoscenza con “lavori in corso”. Andiamo con calma, molta calma. Lui ci aveva provato con me, su Instagram, lo scorso Natale, come tantissimi altri che oggi pensano che attraverso i social si possano costruire grandi storie d’amore, invece cercano solo avventure di una sera. A Jeremias, che su Instagram faceva il simpatico playboy conquistatore, avevo dato un due di picche che in Honduras si è trasformato in due di cuori». Soleil, che cosa sogna da grande? «lo mi sono sentita sempre grande perché i miei genitori, fin da piccola, dopo la loro separazione, hanno caricato sulle mie spalle, forse involontariamente, una sorta di responsabilità che mi ha fatto crescere in fretta. Ho lavorato nelle piccole emittenti locali romane, ho sfiorato la conduzione di un importante programma sul calcio, mi piacerebbe davvero fare l’attrice ma per avere un’opportunità oggi è difficile. Serve fortuna, studio e quel colpo che ti possa regalare popolarità. Dopo Uomini e Donne ho accettato di fare L’Isola dei Famosi in pochissime ore. Ma il reality, per me che sono una selvaggia, è stata una sfida con me stessa oltre che una vetrina. Ora si ricomincia da zero come se non fosse successo niente, anche se qualcosa si muove. Per scaramanzia non dico nulla, ma saprete i primi a saperlo.

È incinta per caso? «(Sorride, ndr). Ma no! Parlo di lavoro. Sogno una famiglia, sogno dei figli, ma c’è tempo. In fondo anche se ho già vissuto mille vite, ho solo ventiquattro anni. Tempo al tempo. E se dovesse andar male in amore, mi attacco alla TV, guardo Uomini e Donne e rileggo il linguaggio per capire come far battere il cuore ancora una volta. A me è successo due volte e per questo mi sento fortunata. C’è chi guarda sempre con malizia e stupore negativo le scelte degli altri, anzi le mie scelte. Ma io la notte devo dormire serena. E oggi sono felice».

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.