Uomini e Donne trono overe, Michele abbandona il programma: “Un delinquente da quattro soldi”

Colpo di scena al trono over di Uomini e Donne. Michele decide di abbandonare il programma dopo la lite con Armando. L’annuncio arriva attraverso il Uomini e Donne magazine. Ecco cosa è successo.

Michele contro Armando

Nel corso delle ultime puntate del trono over di Uomini e Donne abbiamo avuto modo di assistere al litigio avvenuto tra Michele e Armando. In particolar modo Gianni Sperti ha letto il messaggio che Michele avrebbe inviato ad una ragazza di soli 24 anni dal nome Simona. L’opinionista ha puntato il dito contro il cavaliere dicendo: “Nel messaggio: sei sempre nei miei pensieri 24 ore su 24, tra noi e andrà tutto bene. E questo lo dice di una ragazza fuori dallo studio. Se hai incontrato una ragazza fuori la corteggi non ha senso venire qui. Il commento del opinionista continuerebbe con un ringraziamento per le foto sexy ricevute in chat tu hai una ragazza fuori a cui: sei nei miei pensieri 24 ore al giorno… come fai a rapportarsi con le altre donne?“. In questi giorni ecco però che arriva un colpo di scena riguardante Michele che ha deciso di abbandonare il trono over di Uomini e Donne.

Uomini e donne Michele abbandona il programma

Come abbiamo appena annunciato, Michele ha deciso di abbandonare il programma di Uomini e Donne. Il messaggio di addio del cavaliere arriva attraverso una lettera a Uomini e Donne magazine dove spiega:  “La mia uscita è stata in parte colpa di una persona estremamente volgare, meschina e mediocre del parterre maschile ovvero di Armando, il quale, non contento degli attacchi precedente, ha deciso di perseverare nella sua battaglia contro di me rivelando in trasmissione una serie di cose assolutamente inesatte. Mi riferisco in particolare ai messaggi vocali che secondo Armando io avrei mandato a una ragazza che, in realtà, non ho mai chiamato, come lei d’altra parte non ha mai chiamato me”.

“Delinquente da quattro soldi”

Michele, inoltre, ha spiegato anche che l’abbandono del programma era una scelta che ponderava da tempo: “Io avevo già avvertito la redazione che, non essendoci donne che potessero realmente interessarmi dopo Claudia, avevo intenzione di andarmene. Non mi divertivo più ed ero disgustato dalle continue discussioni con Armando che altro non è, come ha dimostrato, un delinquente da quattro soldi”. Nel suo messaggio, Michele, conclude affermando: “Non mi pento di nulla. A Uomini e Donne ho portato Michele Loprierno, la persona e non il personaggio. Io avevo deciso di partecipare alla trasmissione davvero per trovare una donna che spero ancora che arrivi. Fortunatamente da questa esperienza esco senza rimpianti. Nel cuore porterò Luisa, Valentina e Barbara e non dimenticherò Rocco, Antonio, Benny ed Edo. Non sono rimasto deluso da nessuno. Neanche Armando e Simona mi hanno veramente deluso, al contrario, se si fossero comportati bene mia avrebbero stupito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *