Vite al limite, da 340 Kg a soli 69! Può tornare a camminare

La storia di Milla Clark è molto commovente, la donna dopo aver partecipato a Vite a limite è tornata a camminare. Qualche sera fa è andata in onda una nuova puntata di Vite al limite, il programma nato in America con il nome di My 600lb life.

La storia di Milla, protagonista di questa puntata, ha una delle storie più coinvolgenti di tutto il programma. Milla Clark quando approda a Vite al limite ha 51 anni e si porta dietro ben 340 kg.

Prima di lasciare la sua casa a Fayetteville, in Tennessee, aveva perso la possibilità di muoversi ed era costretta a restare al letto tutto il giorno. Ad accudirla i suoi figli, che si preoccupavano di ogni aspetto della sua vita.

“Ogni giorno della mia vita è miserabile” ha dichiarato la donna alle telecamere di Vite al limite, raccontando di come i suoi suoi problemi deambulatori siano dovuti anche a un linfedema di 19 kg sulla gamba.

Tra anni di inferno, per lei e i suoi figli adolescenti, Jacob, Hannah e Caleb, che ogni mattina si alzavano di buon’ora per lavarla, così da evitarle ulteriori infenzioni. Oggi – L’ultimo estremo tentativo per Milla Clarck è stato lasciato la loro casa e trasferirsi a Houston, in Texas, così da assicurarsi alle cure del dott. Nowzardan.

Il percorso di Milla è stato lungo, la donna dopo aver perso i primi 45 ha dovuto sottoporsi a un intervento per asportare il linfedema. Dopodiché ha proseguito con la sua dieta e ha poi potuto sottoporsi all’intervento di riduzione gastrica. Milla oggi pesa 70 kg ed’è tornata a vivere a pieno la sua vita.

Risultati immagini per Milla Clark oggi
Risultati immagini per Milla Clark oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *