Albano Carrisi porta sempre il cappello, ma per quale motivo? Ecco la verità

Pubblicato il: 16 Ottobre 2020 alle 5:42

Albano Carrisi porta sempre il cappello, solo adesso è stato svelato il vero motivo. Da sempre siamo abituati a vedere Albano Carrisi con il cappello in testa ed in molti si sono sempre chiesti quale fosse la Reale motivazione. Un cappello bianco con la rifinitura nera, questo sembra essere il marchio di fabbrica del cantante di Cellino San Marco.

Albano Carrisi porta sempre il cappello, ma per quale motivo?

Quest’ultimo porta questo accessorio da così tanto tempo che addirittura molti fan non ricordano come fosse senza. Questo è stato uno degli argomenti trattati dallo stesso Albano nel corso di una intervista rilasciata a Simona Ventura poco prima del Festival di Sanremo 2020. A quanto vale Al Bano ha confessato di avere un problema molto serio con la caduta dei capelli e di utilizzare il cappello proprio per nascondere ciò. In realtà però, l’utilizzo  del cappello sembra avere anche altre origini. Questo accessorio sembra che sia un marchio di famiglia, visto che lo portava sempre il padre.

Il cappello bianco è un marchio di famiglia

Il fatto quindi di portare il cappello per Albano è un modo per sentire il suo amato papà vicino. Sicuramente non è una novità il fatto che il cantante di Cellino San Marco, sia un uomo molto legato alla famiglia e alle sue origini. Nasce da una famiglia di contadini pugliesi, in un piccolo paesino della Puglia, ovvero Cellino San Marco. Da sempre però ha avuto due passioni una per la sua terra e l’altra per la musica, che ha sviluppato proprio tra i campi suonando la chitarra insieme al padre. È stato però nell’adolescenza ed intorno ai 12 anni che Albano ha scritto la sua prima canzone.

L’amore per la musica e l’origine del suo successo

A 17 anni si è trasferito a Milano per poter iniziare a sognare davvero. Una volta arrivato nel capoluogo Lombardo, ha fatto tanti lavori per potersi mantenere e portare avanti il suo sogno, ovvero quello di entrare nel mondo della musica. È stato proprio grazie al lavoro da cameriere che Albano è riuscito ad entrare in contatto con alcuni personaggi anche molto influenti della musica italiana. Pino Massara, uno tra tutti è stato colui che tanto lo ha aiutato ad entrare nell’ambiente e gli diede anche un nome d’arte. Ha iniziato così a esibirsi come spalla di Celentano ma il successo è arrivato nel 1967 con il brano intitolato Nel sole. La sua popolarità è arrivata tra gli anni Settanta e ottanta quando ha conosciuto anche Romina Power che è diventata sua moglie e madre dei suoi figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *