Press "Enter" to skip to content

Alberto Matano risponde alle accuse della collega Lorella Cuccarini “Io maschilista?”

Come tutti sappiamo, la stagione de La vita in diretta si è conclusa con il botto visto quanto accaduto tra i conduttori, Alberto Matano e Lorella Cuccarini. Quest’ultima nello specifico sembra aver accusato il collega di essere maschilista e soltanto adesso, dopo circa due mesi il conduttore ha deciso di rispondere e replicare. Nel corso dell’ultima puntata, sembra proprio che la professionista romana, avesse mandato ai colleghi una lettera aperta per poterli ringraziare di tutti i mesi trascorsi insieme, mesi che come sappiamo sono stati molto difficili per via della pandemia da Coronavirus. Nella mail, sembra che la conduttrice avesse fatto riferimento proprio ad un collega, accusandolo di maschilismo e di avere un ego sfrenato,carratteristiche avrebbero reso impossibile la collaborazione, andata avanti a stento.

La vita in diretta, Alberto Matano risponde alle accuse della Cuccarini

Come già abbiamo avuto modo di anticipare, sembra proprio che Alberto Matano a distanza di qualche mese abbia deciso di rispondere alle accuse della collega o meglio dell’ex collega Lorella Cuccarini.Non so cosa sia il maschilismo. Non ho fatto altro che fare il giornalista. Questo sì, l’ho fatto. Se vuol dire mancare di rispetto a qualcuno, allora mi arrendo. Di tutte le cose che si poteva inventare è la più surreale”, è questo quanto riferito da Alberto Matano, proprio in questi giorni.

Il giornalista avrebbe così risposto alle accuse della conduttrice. Stando alle parole di Alberto Matano, quindi, le parole di Lorella Cuccarini non corrisponderebbero alla verità. L’ex volto del Tg1, come ufficializzato, a settembre tornerà a La vita in diretta ma da solo. Proprio in questi giorni, sembra che Alberto Matano abbia voluto ringraziare la collega, sorvolando le accuse fatte nei suoi riguardi. “Ringrazio anche adesso Lorella. Non ci conoscevamo, ci siamo trovati all’improvviso a vivere un’esperienza epocale. Siamo andati avanti anche quando la rete ci ha chiesto uno spazio maggiore, quattro ore, dandoci forza l’un l’altro”, ha dichiarato il conduttore e giornalista calabrese.

Il giornalista pronto per la seconda stagione de La vita in diretta

Quest’ultimo sembra abbia voluto sottolineare ciò che di buono c’è stato in questa avventura televisiva. Ecco le sue parole: “Quello che si è visto in onda è la verità. La migliore risposta a qualsiasi polemica e falsità”, ha dichiarato Matano. Come abbiamo già avuto modo di anticipare, Alberto Matano sarà alla guida per il secondo anno consecutivo de La vita in diretta ma non sarà affiancato da Lorella Cuccarini e nemmeno da ness’altra collega.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *