Asia Argento replica alle accuse di Morgan e svela inediti dettagli sul loro rapporto

In questi giorni Asia Argento ha deciso di rispondere per la prima volta a Morgan dopo che quest’ultimo pare le avesse lanciato qualche frecciatina nei giorni precedenti. L’attrice è stata da sempre molto schietta e sincera e pare che lo sia stata anche in questa occasione, rilasciando una lunga intervista dove ha parlato anche del suo ex, da cui ha avuto la primogenita Anna Lou Castoldi. Come tutti sappiamo Morgan e Asia Argento sono stati insieme per alcuni anni e poi la loro storia è terminata ufficialmente nel 2006 anche se puoi effettivamente se ne è continuato a parlare fino ai giorni nostri. Tra i due effettivamente c’è stata una lunga battaglia legale perché da sempre la regista ha accusato il suoi ex di non aver pagato gli alimenti alla figlia, mentre Morgan continua invece ad indicare Asia come la vera responsabile dello sfratto che ha subito un po’ di tempo fa.

Asia Argento risponde alla frecciatina di Morgan

Nel corso dell’intervista rilasciata da Asia Argento al settimanale F, pare che l’attrice abbia riferito quanto segue: “Quando ho conosciuto Morgan aveva 24 anni. Lui ne aveva 27, era molto intelligente, buffo, ci divertivamo insieme. C’erano delle avvisaglie che era una persona problematica, ma io, forse per l’età, non le vedevo. Poi sono rimasta subito incinta”. Come abbiamo avuto modo già di vedere alcuni giorni fa, Morgan pare che nel corso di una sua intervista abbia parlato tanto della sua vita privata e dell’amore per la nuova compagna Alessandra Cataldo da cui ha avuto anche la terza figlia.

Di questo pare che il cantante ne abbia parlato durante una sua ospitata a La vita in diretta e pare che in quell’occasione avesse anche lanciato una frecciatina alla sua ex. “Al Marco più giovane cosa dire? Di stare attento ad Asia”, avrebbe detto l’artista. Si è trattato quindi di un vero e proprio attacco di Morgan nei confronti della sua ex che non ha tardato a replicare.

Morgan e Asia Argento, una guerra infinita

“Perché si parla ancora di questa storia? Me lo chiedo anche io. Lui continua a dire che gli ho rovinato la vita, ma quelli con me sono stati gli unici anni in cui era creativo, ha fatto dei dischi, era una persona coerente, un artista serio e rispettato”, ha dichiarato ancora Asia. Poi quest’ultima conclude dicendo:“Forse la spiegazione è semplice: quando l’ho conosciuto non era famoso e mi chiedeva spesso di fare cose insieme. Capivo che cercava di farsi notare, ma ero innamorata, mi faceva tenerezza e dicevo: “Perché no?”. Forse ora è la stessa cosa: sa che se mi nomina esce sui giornali“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *