Avanti un altro, accuse pesanti per Paolo Bonolis: “Modo scanzonato di relazionarmi”

Pubblicato il: 11 Giugno 2020 alle 11:45

Paolo Bonolis è sempre stato un conduttore sui generis e per certi versi questa si è poi rivelata la chiave del successo perfetta che gli ha permesso di entrare nel cuore degli italiani, anche se in molti ancora oggi non condividono il modo in cui si approccia a coloro che si mettono in gioco nei programmi di Ciao Darwin e Avanti un altro.

Paolo Bonolis, conduttore ineducato?

Nel corso degli anni non sono mai mancate le critiche fatte a Paolo Bonolis per via dei suoi modi di fare o per l’eccessivo lusso che lui e la moglie sfoggerebbero sui social.

Sonia Bruganelli molto spesso ha preferito lasciar correre le critiche, ma sono state davvero tante le volte che ha voluto rispondere a coloro che non conoscono il modo in cui vive la sua vita, essendo sempre e solo in grado di giudicare negativamente.

Paolo Bonolis, invece, è stato spesso criticato per il modo con il quale si approccia a coloro che prendono parte ai programmi condotti da lui, come spesso capita sia ad Avanti un altro che a Ciao Darwin. Non a caso, vari utenti del web hanno definito Paolo Bonolis ineducato ma anche indelicato. Come ha risposto alle accuse il conduttore?

Accuse pesanti a Paolo Bonolis

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, spesso Paolo Bonolis è finito nel mirino della bufera per via dei modi di fare che mette in scena durante la messa in onda dei suoi programmi. D’altronde Paolo Bonolis non è quel tipo di persona che cambia a seconda delle situazioni, rimanendo sempre e comunque sé stesso anche quando la gente sembra non apprezzare muovendo delle accuse pesanti.

Non a caso, a rispondere alle critiche è lo stesso Paolo Bonolis ma che decide di farlo attraverso il suo libro Perché parlavo da solo in cui è possibile leggere: “La base del mio lavoro, secondo me, è la sincerità. Quando dico, durante il défilé di Ciao Darwin ‘Se ne va via schiappettando’, non ritengo sia una notazione volgare né morbosa. Do solo voce a quello che tutti vedono inquadrato: un posteriore che si muove. Questa onestà è la giusta guida anche nella scelta di ciò che si vuole raccontare”.

“Modo scanzonato di relazionarmi”

Paolo Bonolis attraverso il suo libro ha anche colto l’occasione per spiegare quell’atteggiamento che tutti criticano scrivendo: “Taluni criticano il mio modo scanzonato di relazionarmi col pubblico, con i concorrenti, insomma con le persone che popolano le mie trasmissioni. Eppure, le persone in questione sono sempre molto serene, decisamente più di quanto non pensino gli spettatori che si sgomentano. Il fatto è che, durante le puntate, ci divertiamo. E parte di quel divertimento è anche la presa in giro, che per altro non risparmia nessuno, me compreso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *