Barbara Alberti fa coming out a 77 anni “Ho amato una donna…”

Pubblicato il: 24 Luglio 2020 alle 11:27

Stanno facendo parecchio discutere le dichiarazioni rilasciate da Barbara Alberti che all’età di 77 anni ha deciso di fare coming out, chiarendo così il suo orientamento sessuale. L’ex concorrente del Grande Fratello vip pare che in questi ultimi giorni abbia fatto una confessione davvero scioccante nel corso di un’intervista che ha particolarmente stupito i suoi fan. Come sappiamo, la donna ha partecipato alla scorsa edizione del Grande Fratello vip condotto da Alfonso Signorini e durante il reality Barbara Alberti si è mostrata a 360° mettendosi spesso anche al centro di alcune critiche e polemiche.

La scrittrice in tutti questi anni si è mostrata per quello che è, e tutti noi abbiamo imparato a conoscerla anche per questo suo modo di parlare in modo così tanto schietto e senza troppi peli sulla lingua. Questo è quello che ha fatto anche durante l’intervista che ha rilasciato in questi ultimi giorni al quotidiano Il Foglio. La Alberti infatti è stata protagonista di diverse discussioni all’interno della casa per alcune sue dichiarazioni e per aver utilizzato in alcuni casi dei toni piuttosto forti e accesi nei confronti di altri concorrenti e coinquilini, ma non sono passate inosservate anche le discussioni avute con l’opinionista Wanda Nara.

Barbara Alberti, confessione hot a 77 anni

Nel corso di questa intervista non si è proprio risparmiata e oltre a parlare di della sua vita professionale ha anche parlato della sua vita privata e intima. “TRA I 24 E I 30 ANNI HO SENTITO IL PESO DELL’INVECCHIAMENTO E HO CORTEGGIATO L’IDEA DEL SUICIDIO”, ha dichiarato la scrittrice. Quest’ultima sembra abbia voluto esprimere anche il proprio pensiero sul genere umano, dicendo “VANNO SEMPRE CONTRO SE STESSI E FANNO QUALSIASI FOLLIA PER ESSERE INFELICI.

Insomma, dichiarazioni forti ma non tanto quanto le parole che Barbara Alberti ha dichiarato subito dopo parlando della propria identità sessuale. “NON CI HO MAI CREDUTO, MI È BASTATO INNAMORARMI UNA SOLA VOLTA DI UNA DONNA PER CAPIRE CHE È UNA CONVENZIONE. COMUNQUE HO AMATO PIÙ UOMINI CHE DONNE“, ha confessato l’ex gieffina.

La visione degli uomini

Poi sembra proprio che Barbara Alberti abbia chiuso l’intervista con una riflessione in generale sul genere maschile, dicendo di provare davvero tanta tenerezza per loro proprio perché dipendono a suo dire dal loro “arnese”, così come definisce il loro organo sessuale. A dire ancora dalla scrittrice, questo renderebbe gli uomini rigidi, affezionati al potere. Insomma, Barbara Alberti non sembra proprio avere una visione positiva degli uomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *