Belen Rodriguez e Diletta Leotta, cosa hanno in comune?

Pubblicato il: 16 Agosto 2020 alle 10:15

Belle, ricche e in carriera. Belen Rodriguez e Diletta Leotta sono due donne che non devono chiedere mai. L’argentina, dallo scalino più alto dello showbiz, ha sempre dato l’impressione di poter ottenere qualunque cosa soprattutto dal genere maschile. Idem per la conduttrice di Dazn, che ha lasciato a bocca aperta interi stadi di calcio e padri di famiglia appassionati di calcio – e non solo – dal divano di casa propria. Eppure non è così.

Le due donne più desiderate del mondo dello spettacolo sono state sedotte e abbandonate. Rimaste sole proprio nella stagione calda, quella in cui sono solite trasformarsi da semplici icone di bellezza a vere e proprie dee della seduzione. I bikini striminziti, le curve sinuose e la pelle ambrata non hanno tenuto a bada gli animi infuocati di quei due bei fusti di Stefano De Martino e Daniele Scardina.

Il ballerino e il pugile le hanno letteralmente parcheggiate, scaricate come un bagaglio a mano pesante in un afoso pomeriggio estivo. E si sa, quando la temperatura sale e si inizia a sudare la miglior cosa è alleggerirsi, spogliarsi e buttarsi in mare. Da single, da uomini liberi e spensierati. Le due divinità al femminile non credono ai loro occhi. Secondo voi quante volte hanno ricevuto un due di picche in vita loro? Forse non ne fanno una in due.

O magari gli è successo prima di affinare i loro corpi nelle palestre o di ricorrere al salvifico ritocchino estetico. Quando erano dei brutti anatroccoli in procinto di sbocciare. Ma questa fase della loro vita è durata veramente pochissimo. Forse neanche se la ricordano più. Per la prima volta si ritrovano a rincorrere, imbronciate, messe all’angolino, sostituite per un’altra più giovane, più bella o più simpatica.

Perché forse è proprio questo il punto: la bellezza non basta. Una bella che non balla non può durare a lungo. Diletta e Belen forse se ne sono dimenticate. Stefano con Alessia Marcuzzi o con Mariana Rodriguez; King Joretto con una 25enne albanese – così almeno dicono le prime indiscrezioni. Belen si è subito riaccomodata, prima con Gianmaria Antinolfi e adesso con Michele Morrone; la Leotta si è rinchiusa in un rigoroso silenzio. Amiche, palestra e mare riempiono le sue calde giornate d’agosto. Afose ma non così “hot” come immaginava.

Non cè nessun pugile bello e tatuato ad infiammare le sue uscite pubbliche. Sarà una botta di umiltà, senz’altro. Le due signorine più corteggiate della televisione dovranno rimboccarsi le maniche e scendere dal piedistallo per riconquista- re i loro uomini.

E voi cosa ne pensate? Le tradireste mai due come loro? Pensate alle reazioni dei vostri amici di fronte ad ima notizia del genere: «Hai lasciato Belen?!» «Si, l’ho lasciata» «Ma stai bene?». A quanto pare sì, De Martino e Scardina stanno veramente alla grande: tra yacht, mare e serate distribuite tra la Costiera Amalfitana, Capri e Ibiza, i due bei ragazzoni sono sulla cresta dell’onda. Sembrano tutt’altro che amareggiati per la fine della loro relazione. «Sì, sto bene, anzi benissimo!» risponderebbero i due all’amico scandalizzato.

Perché possono essere mollate anche loro, le dee della bellezza. Perché l’avvenenza non basta. Perché se non ci metti dentro un po’ di pepe non può funzionare, anche se ti chiami Belen Rodriguez o Diletta Leotta. Anche se sei il fogno proibito di tutti gli italiani.

Le voci si fanno sempre più insistenti. Tra Belen Rodriguez e Michele Morrone c’è stato qualcosa. Anche semplicemente qualche scambio di messaggi segreti, uniti a i cosiddetti “like tattici” su Instagram. Certo, tra qualche messaggio e una relazione c è un abisso, ma non si sa mai. La showgirl e modella argentina dichiara che l’unico uomo della sua al momento è Santiago, l’attore si rifugia nel silenzio, non smentendo la notizia. Quale sarà la verità? Non resta che aspettare.

Per Diletta Leotta, in realtà, non si tratta della prima batosta. Non è un vero e proprio due di picche, non si tratta di qualcosa di sentimentale, ma di certo se lo ricorderà bene. Nel 2009, quella che adesso è considerata la conduttrice più sexy del teleschermo, era stata scartata dal concorso di Miss Italia senza neppure arrivare in finale. Era stata eliminata alle prefinali ancora prima di arrivare alla diretta televisiva. In quell’anno le finaliste erano 60 e a vincere il concorso era stata la calabrese Maria Perrusi. «Nel 2009 non ero ancora maggiorenne – afferma la conduttrice di Dazn – Scelsi di partecipare alle selezioni perché, come molte ragazze della mia età, pensavo che potesse trasformarsi in un trampolino di lancio, una prima occasione importante per farmi notare e dare inizio al mio percorso nel mondo del giornalismo e dello spettacolo. Speravo che, recitando una poesia, mi avrebbero fatto comunque i complimenti. Quando ci chiamarono per dirci chi era passata e chi no, il mio numero, il 16, non venne pronunciato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *