Press "Enter" to skip to content

Brutto colpo per Maria De Filippi, bus diretto a C’è posta per te in fiamme

Sono giorni davvero frenetici per Maria De Filippi la quale ha ricevuto un brutto colpo e che si trova alle prese con Uomini e Donne, Amici e C’è posta per te. Da poco è stata diffusa la notizia secondo cui un autobus dove viaggiava il pubblico che avrebbe dovuto prendere parte a C’è posta per te ha avuto un grave incidente, prendendo fuoco. Ecco cos’è successo.

C’è posta per te nella bufera

Nel corso della prima puntata di C’è posta per te ha fatto parecchio discutere il caso di Bonny e Aurora, lui quarantadue anni e lei poco più che ventenne. A quanto pare alla loro unione si è imposta la madre che ha fatto di tutto per allontanare la figlia da quell’uomo con un matrimonio alle spalle e che secondo lei comunque sia non era adatto per la ragazza.

A sostenere Bonny nel suo tentativo di riconquistare Aurora è stato proprio il pubblico che ha incoraggiato l’uomo a non arrendersi, mostrando tutta la loro solidarietà. Ma nemmeno l’intervento del pubblico in studio è stato sufficiente per far cambiare idea ad Aurora visibilmente condizionata dalla madre. Ma il tutto non finisce qui.

Brutto colpo per Maria De Filippi

In occasione di una passata intervista che Maria De Filippi ha rilasciato a Tv Sorrisi e Canzoni, ha spiegato come la conduzione e l’allestimento del programma di C’è posta per te per lei non è un lavoro affatto semplice. Si tratta di un programma che richiede molta cura e attenzione nel dettaglio anche per la selezione delle storie da raccontare, dato che Maria De Filippi di volta in volta incontra i protagonisti per imparare a conoscerli meglio.

L’attenzione viene concentrata anche nella selezione del pubblico che prende parte allo spettacolo, il quale arriva da ogni parte di Italia. Oggi però ecco che, non a caso, viene diffusa una notizia che riguarda la messa a segno di un brutto colpo per Maria De Filippi. Ecco di cosa si tratta.

Bus in fiamme

Come abbiamo avuto modo di spiegate, la cura nel dettaglio per quanto riguarda l’allestimento della trasmissione di C’è posta per te si trova anche nella selezione del pubblico che viene fatta dalla redazione, la quale mette a disposizione anche degli autobus. In particolar modo, secondo quanto reso noto da Kontrokultura, sembrerebbe che un bus sia stato avvolto dalle fiamme mentre viaggiava da Avezzano verso Roma per il programma di C’è posta per te. Fortunatamente non ci sono stati feriti, e il pubblico ha potuto raggiungere gli studi con un bus sostitutivo.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.