Press "Enter" to skip to content

Caterina Balivo ed Elisa Isoardi fuori dalla Rai: l’indagine dell’Antitrust

Sono giorni davvero importanti quelli che si stanno vivendo in casa Rai per alcune protagoniste della passata stagione, in particolar modo per Caterina Balivo e Elisa Isoardi che sarebbero ‘state fatte fuori’ dalla produzione? A quanto pare in questi giorni sarebbe stata avviata anche un’indagine dell’Antitrust per far luce sull’accaduto.

“Il tempo di fare cose nuove”

Questa stagione 2020 nel mondo della televisione ha anche segnato diversi addii da parte di alcuni personaggi che hanno capito come per loro fosse giunto il tempo di dedicarsi a nuovi progetti e concedersi un salto di qualità come nel caso di Caterina Balivo.

A spiegare tutto nel dettaglio è stata la stessa conduttrice di Detto Fatto, Caterina Balivo che in occasione della sua ultima puntata nello show ha salutato il pubblico nel seguente modo: “Ma per navigare l’oceano, diceva Cristoforo Colombo, bisogna avere il coraggio di perdere di vista la riva. E questi momenti così dolorosi per tutti, mi hanno insegnato a dare il giusto peso alle cose e quindi a trovare il coraggio di lasciare un porto prestigioso e sicuro come questo. È arrivato il tempo quindi, di fare nuove esperienze per entrare sempre di più e meglio nelle vostre case”.

Caterina Balivo e Elisa Isoardi fuori dalla Rai?

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, sono giorni davvero molto importanti in casa Rai visto che a breve verranno resi noti anche i nuovi palinsesti in vista della prossima stagione televisiva.

Inevitabilmente ecco che riflettori vengono puntati su Caterina Balivo che ha voluto dire addio a Vieni da me, e Elisa Isoardi che invece ha dovuto salutare definitivamente La Prova del Cuoco che è stata cancellata dai palinsesti in via definitiva. Dunque, possibile che si tratti di una strategia Rai per eliminare dai giochi le due conduttrici?

L’indagine dell’Antitrus

A quanto pare sulle due conduttrici sarebbe stata avviata un’indagine dall’Anitrust, come dichiarato dal manager di Endemole Shine Paolo Bassetti durante un’intervista a Il Messaggero.

In particolar modo, Paolo Bassetti in merito alla cancellazione de La Prova del Cuoco e l’addio di Caterina Balivo ha dichiarato: “In Inghilterra, Francia e Germania produciamo con la tv pubblica 7-8 volte più che in Italia. Senza polemiche. Il conteggio delle ore è ingannevole: 450 ore l’anno di Vieni da me costano quanto tre ore di fiction. In vista dell’acquisizione di Endemol l’Antitrust sta controllando le nostre aziende e tutto il mercato italiano. La Rai però, senza attendere il giudizio, ha tagliato La prova del cuoco a Endemol e Vieni da me a Banijay. Lasciando molte persone senza lavoro”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.