L’influencer più seguita e il rapper sarebbero pronti a regalare un fratellino al piccolo Leone, «lo sono stata educata alla cura, alla protezione della famiglia», ha rivelato Chiara. «Leone mi ha messo davanti al baratro delle fragilità, al fatto che non vivi più a cuore leggero».

Ma in cantiere c’è anche un altro ambizioso progetto: fare il salto, diventare una vera imprenditrice e, perché no, quotare in Borsa il suo impero da 40 milioni di euro o confluire in un gruppo del lusso. Ha i numeri per centrare entrambi gli obiettivi.

E’ seguita da oltre 21 milioni di persone su Instagram. C’è chi la ama, chi la odia, chi la critica, chi la imita. “Ai posteri l’ardua sentenza”, scriveva Alessandro Manzoni. Chiara ha le idee chiare e la capacità di trasformarsi con il mondo, anticipandone tendenze e costumi e cercando di stare un passo avanti a tutti.

Lo fa con garbo, sia dal punto di vista personale che professionale. La sua vita affettiva è densa, dalle immagini che ci regala sui social sembra felice e da ciò che scrive appagata dalla vita familiare. Il matrimonio con Fedez, celebrato il 1° settembre del 2018, va a gonfie vele.

«Fedez all’inizio era un amico, ma poi ho capito che mi piaceva ogni giorno di più. Aveva qualcosa di onesto, di autentico e genuino», ha raccontato. Inoltre, nel ruolo di mamma di Leone, che ha due anni e mezzo, è centrata e protagonista. «Leone mi ha insegnato il valore della morte. E quindi della vita. Mi ha messo davanti al baratro delle fragilità, davanti alle preoccupazioni, al fatto che non vivi più a cuore leggero come prima», ha rivelato.

Del resto, l’obiettivo più importante di Chiara era formare una famiglia. Lei stessa, nata a Cremona, trasferita nel 2013 a Los Angeles, ha poi dichiarato di avere scelto di rientrare a vivere in Italia, preferendo la vita familiare alla cultura individualista statunitense. «Io sono stata educata alla cura, alla protezione della famiglia e degli amici», ha svelato. Se non si sapesse che a soli 33 anni gestisce una serie di attività imprenditoriali che valgono circa 40 milioni di euro, sembrerebbe una ragazza comune.

Il suo macro mondo reale e virtuale si stringe intorno al marito e al piccolo Leone e c’è chi dice che stia lavorando a un secondo figlio che non ha mai nascosto di desiderare. Addirittura c’è chi sostiene, anche per frasi trapelate sulle stories dei social o per foto che potrebbero sembrare un richiamo alla seconda maternità, che il piccolo sia già in cantiere.

Invece in cantiere, da un punto di vista professionale, c’è la quotazione in Borsa oppure l’ingresso in qualche grande gruppo del lusso. La missione della Ferragni è di essere non più una influencer, ma una imprenditrice capace di creare non solo un logo o una collezione, ma un vero brand che ruoti intono al lifestyle.

Ed ecco che, dopo l’aumento di capitale della sua Serendipity e la ristrutturazione di Tbs, azienda a capo della sua primissima attività, il blog The Blonde Salad, fondata con l’ex fidanzato Riccardo Pozzoli, Chiara sa dove vuole arrivare: imporsi come una giovane donna imprenditrice che era partita con il digitale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here