Chiude il Billionaire di Flavio Briatore: “La Sardegna di sta riprendendo”

Pubblicato il: 22 Agosto 2020 alle 4:00

Estate davvero molto turbolenta per Flavio Briatore che si è visto costretto a chiudere il locale Billionaire per via dell’ordinanza che ha proclamato la chiusura delle discoteche, e che anche il sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda, ha deciso di attuare nella città della Sardegna.

Discoteche chiuse in tutta Italia

L’emergenza da contagio da Coronavirus è letteralmente sfuggita di mano una seconda volta nella nostra nazione, anche se, rispetto a quello che è successo nei mesi invernali si sta cercando un modo per contenere il contagio e cercare di limitare il tutto prima che prenda il sopravvento.

Non a caso, ecco che il Governo Conte per prima cosa decide di mettere in atto la prima importante decisione ovvero quella di provvedere con un’ordinanza sulla chiusura delle discoteche almeno fino al 7 settembre del 2020, il secondo step è ancora incerto.

A commentare l’ordinanza è stato anche il sindaco Roberto Ragnedda della città di Arzachena in Sardegna: “Sono sicuro che questa ordinanza va a tutelare la salute di tutti, soprattutto dei più anziani come Briatore, che è giusto che si proteggano. Sarebbe un peccato perché l’Italia ha bisogno di personaggi come lui”.

Chiude il Billionaire di Flavio Briatore

L’ordinanza, dunque, tocca anche il famoso locale di Flavio Briatore, ovvero il Billionaire che chiude così poche settimane dopo l’avvio della stagione.

Flavio Briatore, ottemperando l’ordinanza, com’è giusto che sia, non riesce ad accettare la decisione presa circa i locali nella regione e in un video condiviso su Instagram dichiara: “Non capisco. La Sardegna non mostra criticità maggiori rispetto a quelle sul territorio nazionale, ma il sindaco di Arzachena ha firmato un’ordinanza più restrittiva di quella premier Conte”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@billionaireclubpc chiude in anticipo! È una vergogna. #FlavioBriatore #billionaireportocervo #portocervo comunediarzachena #sardegna #politicaitaliana

Un post condiviso da Flavio Briatore (@briatoreflavio) in data:

“La Sardegna di sta riprendendo”

Flavio Briatore, dunque, non è assolutamente d’accordo con la decisione presa per la Sardegna, dato che nella regione la situazione, secondo quanto spiegato dall’imprenditore sarebbe in ripresa.

Non a caso, nel video che in queste ore sta facendo il giro del web, ecco che Briatore conclude lo sfogo così: “Non so come il sindaco possa collegare i decibel col virus. Dov’è il beneficio? Non ce n’è. L’ordinanza mette in ginocchio l’economia della Costa Smeralda. Abbiamo trovato un altro grillino contro il turismo. Sindaco, ti rendi conto che chi lavora qui ha preso casa in affitto? La Sardegna si stava riprendendo. Il sindaco dovrebbe essere uno che capisce e che dà una mano, non uno che affossa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *