Coronavirus, Striscia la Notizia: la brutta notizia poco fa

Valentino Picone salterà la puntata di Striscia la notizia in onda oggi 26 ottobre. Lo annuncia la trasmissione con un tweet. “Stasera dietro al bancone di Striscia ci sarà l’inedita coppia formata da Salvo Ficarra e Cristiano Militello. Valentino Picone, risultato positivo al test sierologico rapido e in attesa dell’esito del test molecolare, seguirà la puntata da casa, in via precauzionale”, recita il comunicato.

Sarà sostituito da Cristiano Militello
Nella puntata di Striscia del 26 ottobre, Picone sarà sostituito da Cristiano Militello, noto inviato di Striscia la notizia. Sarà lui a occupare la poltrona posta al fianco di Salvo Ficarra e a lanciare i servizi della serata.

Ma la positività di Picone al test sierologico rapido resta da confermare nelle prossime ore. Quella adottata da Striscia la notizia è una misura precauzionale in attesa di conoscere l’esito del tampone molecolare cui il conduttore si è sottoposto.

Ficarra e Picone a Striscia, sono tra le coppie di conduttori
Da anni, Ficarra e Picone si alternano alla conduzione di Striscia la notizia insieme a un folto numero di colleghi, tutti veterani del fortunato tg satirico di Canale5. Fanno parte del gruppo di coppie voluto da Antonio Ricci perché siedano dietro il bancone del noto tg satirico.

Oltre a Ficarra e Picone, tra i conduttori ufficiali restano Gerry Scotti (risultato positivo al Covid) con Michelle Hunziker e la coppia storica formata da Ezio Greggio e Enzo Iacchetti.

 

La Hunziker conduce Striscia anche insieme a Greggio mentre lo scorso anno, per la prima volta, è toccato a Francesca Manzini provare l’ebbrezza della conduzione insieme a Scotti. Per Manzini, imitatrice di Mara Venier per il programma, era il primo test ma dato il successo ottenuto e la buona performance, l’esperienza potrebbe essere destinata a ripetersi.

Stasera dietro al bancone di #Striscia ci sarà l’inedita coppia formata da Salvo Ficarra e @CriMilitello. Valentino Picone, risultato positivo al test sierologico rapido e in attesa dell’esito del test molecolare, seguirà la puntata da casa, in via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *