Covid-19, ecco cosa aspettarci nella fase 2: cosa ci sarà vietato e cosa potremo fare

Pubblicato il: 6 Aprile 2020 alle 8:12

Coronavirus quali sono le cose che potremmo fare e le cose che invece ancora non ci sarà possibile fare. Il ritorno alla normalità sarà molto lento, anche se la fare 2 sembra ormai vicina, la concorrenza con il covid-19 ci imporrà delle regole molto severe. E dovranno essere rispettate per evitare una nuova ondata di contagiati.

Le regole della fase 2 incideranno molto anche nei rapporti interpersonali, niente baci, niente abbracci ma solo saluti di almeno un metro di distanza. Continua…

Sarà decisico l’indice R0 che è quello che indica il contagio, siamo a un valore che si aggira attorno al 1,1 e se non scenderà ad un rapporto 0,5. Per poter riaprire luoghi come stadi, sale, discoteche e cinema servirà un R0 pari a 0.

Di certo, per attendere un dato che sia più favorevole sul fattore R0 dovremmo almeno aspettare i primi di maggio. Sicuramente salteranno anche i ponti del 25 aprile e quello del 1 maggio per evitare che la festa non diventi una nuova occasione per rimpatriate e grandi eventi di massa che sicuramente andrebbero a favore ad una seconda e critica ondata di contagi. Continua…

La fase 2 richiederà comunque l’uso di guanti e mascherine e non ci potranno essere ne baci tanto meno abbracci. E’ difficile capire anche quando saranno riaperti i centri commerciali che ormai per moltissimi rappresentano il luogo più frequentato.

Ma anche quando saranno aperti saranno scaglionate come succede già nei supermercati e farmacie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *