Daniele Bossari ha rischiato di morire: “Ha vissuto due vite”

Daniele Bossari è tornato alla vita dopo la vittoria ottenuta al Grande Fratello Vip, ma nessuno sa che il conduttore ha rischiato di morire ancor prima di raggiungere la notorietà. A romper il silenzio su questa cosa è stato lo stesso Bossari, ecco cos’è successo.

Daniele Bossari e la depressione

Il Grande Fratello Vip 2 per Daniele Bossari è stata l’occasione perfetta non solo per rimettersi in gioco nel mondo del lavoro che, dopo anni, l’aveva messo da parte ma anche per aiutare sé stesso a sconfiggere la depressione. A quanto pare Daniele Bossari prima di entrare nella casa più spiata d’Italia avrebbe anche pensato di mettere in atto il suicidio, come da lui a Verissimo ospite di Silvia Toffanin: “Non trovavo una soluzione ai miei problemi e ho cominciato a pensare di eliminarmi, mi sembrava la cosa meno dolorosa per tutti”.

Il tutto però non finisce qui dato che Daniele Bossari ha voluto raccontare un’altra brutta esperienza capitata molto tempo prima di diventare famoso, ecco cos’è successo.

Daniele Bossari ha rischiato di morire

Non molto tempo fa Daniele Bossari ha raccontato senza nessun filtro il suo tentativo di suicidio che gli ha fatto capire che quello non era il momento per il quale doveva arrendersi, anzi era il suo punto di partenza.

In pochi sanno però che Daniele Bossari ha rischiato la vita quando era solo un ragazzino, come da lui stesso raccontato al settimanale Nuovo: “Da piccolissimo ho rischiato di morire a causa della celiachia. Non mangiavo e stavo male. Quell’esperienza mi ha segnato”.

“Daniele ha vissuto due volte”

Il modo di vedere la vita per Daniele Bossari è decisamente cambiato dal momento in cui è arrivato al Grande Fratello Vip. La vittoria ha ridato alla sua carriera la forza dei cui aveva bisogno e anche il rapporto con Filippa ha ripreso vigora, avendole chiesto di sposarlo la sera in cui è stato proclamato appunto vincitore del Grande Fratello Vip 2.

Filippa Lagerback, in occasione di una passata intervista a Chi ha dichiarato: “Daniele ha vissuto due vite. La prima era quella di un ragazzo genuino, spontaneo, che forse ha bruciato le tappe. In seguito, quando ha fatto il salto da presentatore, si è chiuso in sé stesso. Poi alcuni lavori sono andati bene, altri male. E lui si è spento. Noi ci siamo sentiti sempre marito e moglie. Abbiamo una figlia, Stella, abbiamo iniziato a convivere da subito e io, quando ho conosciuto Daniele, ho lasciato tutto per lui. Siamo nati insieme. Sa, io nella mia vita ho avuto pochi uomini e non mi sono mai pentita di aver scelto lui come l’amore della mia vita e per la vita. Anche se siamo stati all’inferno insieme”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *