Diletta Leotta non convince al Festival di Sanremo 2020

Pubblicato il: 5 Febbraio 2020 alle 3:38

Nella serata di ieri, martedì 4 febbraio 2020 è andata in scena la prima puntata del Festival di Sanremo. Ad aprire le danze il mitico Fiorello vestito da prete che ha tanto divertito e non deluso, soprattutto le aspettative dei telespettatori. Poi è stata la volta di Amadeus che ha poi invitato sul palco le sue collaboratrici ovvero Diletta Leotta e Rula Jebreal. Grande attesa anche per Tiziano Ferro che è salito sul palco solo per cantare qualche suo brano ed uno di Mia Martina “Almeno tu nell’universo”. Ad ogni modo, qualcosa ha convinto, qualcos’altro meno. Vediamo un pò di capire come è andata questa prima puntata del Festival.

Festival di Sanremo, le pagelle dei protagonisti

Fiorello
Era sicuramente uno dei protagonisti più attesi e come abbiamo già anticipato, non ha deluso le aspettative. Vestito da prete che non faceva invidia nemmeno a Don Matteo, Fiorello è stato tanto divertente. Miglior amico del conduttore, Amadeus, ha mantenuto la sua promessa fatta 35 anni ed è corso al suo fianco per fare questa avventura insieme. E’ riuscito anche a parlare di politica senza fare arrabbiare gotha Rai seduto in prima fila. Insomma, Fiorello è sempre Fiorello e il voto per lui non può che essere 10+.

Amadeus
Amadeus è proprio un bravo conduttore e su questo c’è ben poco da dire. Versatile, divertente, simpatico e ironico, Amadeus è riuscito a catturare l’attenzione del pubblico e questo Festival già piace tanto. Ha fatto la spalla a Fiorello quando c’è ne è stato bisogno, poi è tornato serio in alcuni momenti, cambiando e scambiando outfit molto particolari. Ad oggi, il voto per lui è 7.

Diletta Leotta
Che sia una bellissima donna lo sapevamo già, ma da arrivare a imbruttirsi invecchiando per togliersi d’addosso un pò di perfezione, è sembrato troppo. A molti non è proprio andato giù questo monologo con la nonna e molti utenti sui social hanno sostenuto che si poteva evitare. Se avesse fatto la Leotta di sempre, forse sarebbe stato meglio. Il voto per lei è -6.

Rula Jebreal
Intorno alla mezzanotte è andato in onda il suo monologo sulle donne. Rula con le sue parole ha tanto commosso, nonostante sia partita con un pò di retorica. In studio in tanti hanno pianto dopo aver ascoltato le sue parole, a cominciare dalla figlia a finire alla nonna della Leotta. Non resta che darle il voto che è un bel 9, meritatissimo.

Tiziano Ferro
Durante le sue esibizioni Tiziano si è tanto commosso, soprattutto durante la canzone di Mia Martina “Almeno tu nell’universo. Nonostante la sua esibizione non sia stata al meglio, Tiziano è riuscito ad emozionare, è questo quello che più conta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *