Intrattenimento

Don Matteo 12 anticipazioni seconda puntata Giovedi 16 Gennaio 2020

Ì numeri sono davvero clamorosi: una media di sette milioni di telespettatori con oltre il 30 per cento di share. Sono gli ascolti registrati dal ritorno su Raiuno di Don Matteo, la “storica” fiction che vede protagonista Terence Hill, di cui è appena cominciata la dodicesima stagione. Ed è iniziata, appunto, con ascolti record.

Questi ascolti risultano ancora più incredibili se si pensa che stiamo parlando di una delle serie più longeve della nostra televisione. Infatti Don Matteo ha appena festeggiato un compleanno importante: i venti anni di programmazione. La prima puntata è andata in onda il 7 gennaio del 2000 e il successo è stato immediato, con una media di oltre nove milioni di telespettatori.

Questo successo, da quel momento, non si è mai arrestato e non ha mai neppure conosciuto piccole crisi. Questo rende Don Matteo un vero e proprio “caso televisivo” che può essere paragonato forse soltanto a quello di un’altra fiction “storica” di Raiuno: Il commissario Montalbano, con Luca Zingaretti. Questa fiction è “poco più grande” di Don Matteo, poiché ha debuttato su Raiuno l’anno precedente, cioè nel 1999, e proprio come la serie cori Terence Hill continua a registrare ascolti record.

Ma il grande successo di Don Matteo ha già fatto esplodere anche un’altra questione. Da diversi mesi si vociferava che quella attualmente in onda sarebbe stata l’ultima stagione di questa fiction. Questa voce era alimentata anche dal fatto che, in queste nuove puntate, tornano come “ospiti speciali” alcuni personaggi che hanno fatto la storia di questa serie, perché sono stati protagonisti delle precedenti stagioni.

Su tutti, Simone Monte- doro, che era stato la stella di Don Matteo per ben cinque serie, dalla sesta alla decima, nei panni del capitano dei carabinieri Giulio Tommasi. E ancora, Nadir Caselli, che per due stagioni aveva interpretato Lia Cecchini, la nipote del maresciallo, impersonato da Nino Frassica: il suo personaggio-aveva vissuto un amore tormentato, poi finito bene, proprio con quello di Montedoro. E rivedremo anche Giorgia Surina, che nella nona stagione di Don Matteo aveva vestito i panni del pubblico ministero Bianca Venezia.

Fare tornare questi personaggi importanti in Don Matteo sembrava un modo per fare salutare a loro il pubblico di Raiuno, che li aveva tanto amati, prima che la fiction chiudesse definitivamente. Adesso, però, alla luce del clamoroso successo di pubblico che ha avuto il ritorno di Don Matteo, sembra molto difficile, per non dire impossibile, che la Rai decida di rinunciare a un prodotto così. Anche perché, su Internet, sono già cominciate le proteste dei numerosissimi fans di questa serie TV, che non vogliono assolutamente rinunciare a vedere i loro beniamini.

A quanto pare non è disposto a rinunciare a questa serie neppure il protagonista, Terence Hill, che in una recente intervista ha detto: «Sono ancora pieno di energia ed entusiasmo per questa fiction». Poi ha aggiunto: «Don Matteo è una figura epica, non ha un passato, non ha parenti, non si sa da dove venga né dove vada. Perciò è il personaggio perfetto per una serie senza fine». Parole che, unite agli ottimi ascolti ottenuti dalla nuova stagione, portano a scommettere che vedremo Don Matteo in onda ancora molto, molto a lungo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *