“È tutto pilotato, vergogna!” Sanremo 2020, cos’è successo?

Pubblicato il: 9 Febbraio 2020 alle 11:26

È stato un Festival di Sanremo davvero molto lungo, in parte anche sofferto e nel quale non sono di certo mancanti i colpi di scena. Il pubblico è subito stato pronto a sfoderare il suo attacco: “Il Festival è pilotato“, ma cosa è successo realmente?

Il successo di Amadeus a Sanremo 2020

Ebbene sì, in molto non credevano che ce la potesse fare, tanti altri non immaginavano di vedere Fiorello quasi tutte le sere sul palco dell’Ariston (diventando così un conduttore in seconda ndr.)… Ma ecco che invece Amadeus è riuscito a sorprendere tutti e incassare così un nuovo successo che si aggiunge alla sua strabiliante carriera.

Come abbiamo spiegato all’inizio del nostro articolo, a questo Sanremo non è mancato davvero nulla, dalla critica, ai colpi di scena alla squalifica che ancora oggi sta facendo discutere il web. Nel corso della finale però ecco che succede un qualcosa che non è piaciuto al pubblico a casa e che nell’immediato ha denunciato sul web. Ecco di cosa si tratta.

“È tutto pilotato”

Questo Festival di Sanremo 2020 è stato il Festival dei ‘nottambuli’, concludendo ogni sera lo show non prima delle 2:00 e questa è stata una cosa che è stata ampiamente criticata ad Amadaues, ma subito perdonata. L’apice della critica è arrivata nel momento in cui il conduttore insieme a Fiorello dovevano proclamare il vincitore: al terzo posto si piazzano i Pinguini Tattici Nucleari, mentre la sfida finale vede Diodato contro Francesco Gabbani.

Uno scontro sembrava quasi un much di pugilato ma all’ultima nota, durante il quale un po’ tutti erano sicuri del fatto che potesse vincere il terzo Sanremo, il secondo come Big, Francesco Gabbani. Così però non è stato, ed ecco che con grandissimo colpo di scena, Diodato con Fai rumore conquista il tanto ambito premio del settantesimo Festival di Sanremo. La sua vittoria ha messo d’accordo tutti, ma perché il pubblico ha giudicato il tutto vergognoso?

Bufera a Sanremo 2020

Nonostante Diodato abbia convinto il pubblico con la sua vittoria il pubblico ha accusato la produzione di Sanremo di aver pilotato tutto. A raccontare cosa è successo è stato Caffeinamagazine che ha raccontato di come molti utenti del web hanno raccontato di come Sky TG 24, ad esempio, abbia dato il nome del vincitore ancor prima che fosse proclamato sul palco da Amadeus. Si tratta semplicemente di un comunicato letto in anticipo o, come tenti sospettano, il vincitore di Sanremo 2020 era già stato deciso in anticipo rispetto all’annuncio sul palco dell’Ariston?

 

1 thought on ““È tutto pilotato, vergogna!” Sanremo 2020, cos’è successo?

  1. Hai scoperto l’acqua calda. È tutto organizzato dalle grosse case discografiche che pagano profumatamente in cerca di qualcuno che possa far fare soldi soprattutto in questi tempi di fame per la musica. È come la compravendita dei calciatori, le case più piccole cedono i loro artisti alle grosse azienda…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *