Elisabetta Canalis in un letto di ospedale, la foto che preoccupa il web

Pubblicato il: 15 Maggio 2020 alle 10:58

Elisabetta Canalis si trova nel mirino delle notizie di gossip per via di una foto condivisa e che in un primo momento ha fatto spaventate anche i fan. Ecco di cosa si tratta in realtà.

Elisabetta Canalis la vita da mamma

Sono giorni davvero molto intensi quelli che si stanno vivendo nel mondo per via del Codiv-19, un qualcosa che ha colpito le nazioni in modo completamente differente anche se è riuscito a mettere l’umanità sottochiave. Quanto detto ha permesso a molte donne in carriera di poter stare vicino ai figli, e la stessa Elisabetta Canalis si sta concedendo del tempo per essere una mamma molto più che a tempo pieno.

Elisabetta Canalis, attualmente, si trova in America dove vive insieme alla sua famiglia e senza la possibilità di tornare in Italia dove vivono i suoi affetti e dove ha anche dei progetti di lavoro in atto. Non a caso, ecco che a tenere banco nel mondo delle news troviamo una foto davvero molto particolare.

Elisabetta Canalis in un letto di ospedale

Come abbiamo avuto moto modo di spiegare, nel corso delle ultime ore a tenere banco nel mondo del gossip troviamo la pubblicazione di una foto che ritrae Elisabetta Canalis nel letto di un ospedale con al fianco la madre.

In particolar modo, Elisabetta Canalis è stata fotografata qualche ora dopo il parto della figlia Skyler Eva, insieme alla madre che è stata sempre al suo fianco in ogni avventura della vita. Una foto che è servita a ricordare il giorno della Festa della Mamma sia per lei che per la donna che le ha donato la vita tempo fa.

“Grazie ad una donna come lei…”

Un’altra foto scattata quel giorno importante per Elisabetta Canalis è arrivata su Instagram qualche settimana prima. Si tratta di uno scatto che mostra la Canalis poco prima di entrare in sala parto ed è seguita dalla seguente lettera per la madre:

È grazie ad una donna come lei che sin da quando ero piccola sapevo che era giusto votare per lasciare alle donne la libertà delle loro scelte, anche nei momenti più difficili, è avendo visto mia mamma andare ad insegnare al mattino dopo aver messo in moto tutta la famiglia, che ho capito quanto il lavoro ci renda indipendenti e sicure… È sempre grazie a mia mamma che a tavola non c’è mai stato un bicchiere uguale all’altro anche se abbiamo mangiato meglio che in qualsiasi ristorante e secondo me è grazie a lei che ho scelto arti marziali perché per anni mi ha inconsapevolmente allenato con le sue scarpe volanti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *