Emergenza, Antonella Clerici in forte apprensione: il messaggio sui social

In questo momento molto delicato per il nostro Paese e non solo, per l‘emergenza Coronavirus, tutti siamo preoccupati e non vediamo l’ora che tutto possa finire al più presto. Anche molti personaggi del mondo dello spettacolo in queste ultime ore stanno facendo emergere la loro paura e preoccupazione. Una tra tutte Antonella Clerici, la quale ha citato John Lennon nel messaggio che ha pubblicato proprio sul suo profilo Instagram. “Se non va bene, significa che non è ancora la fine”, avrebbe scritto la conduttrice che è in apprensione per ciò che sta accadendo nel nostro paese. Ad ogni modo la conduttrice ha voluto lanciare un messaggio di speranza in questi lunghi giorni difficili che si vedono tutti i protagonisti. Un messaggio di conforto, parole molto dolci che comunque non sono riuscite a tranquillizzare tutti gli utenti social che giorno dopo giorno la seguono.

Emergenza Coronavirus, il messaggio di speranza di Antonella Clerici

La conduttrice quindi nonostante sia piuttosto preoccupata ha voluto lanciare a tutti gli italiani un messaggio di speranza. Ieri dopo Porta a porta, il programma di Bruno Vespa, la conduttrice avrebbe detto: “Tutti insieme per l’Italia”. Ciò che vuole dire la Clerici è che tutti devono essere a sostegno del paese ed ancora che è doveroso che ciascuno di noi faccia il suo, dando il proprio contributo. Molti volti storici i Rai1 nella serata di ieri venerdì 6 marzo, sono intervenuti nella trasmissione di Bruno Vespa uno speciale Porta a porta andato in onda al posto della puntata del programma di Carlo Conti, La corrida che è stato sospeso proprio per l’emergenza Coronavirus.

“Tutto andrà bene e se non va bene, significa che non è ancora la fine…John Lennon”. Questo il messaggio apparso sul profilo Instagram di Antonella Clerici che è stato comunque tanto apprezzato dai suoi follower anche se non sono comunque molto tranquilli così come vorrebbero. Qualcuno scrive “Speriamo”, altri invece “Non c’è da essere così ottimisti”.

Le raccomandazioni per limitare i contagi

La situazione infatti sembra essere molto preoccupante, nonostante in questi giorni ci siano tanti segnali positivi che arrivano anche da personaggi come Piero Angela. I contagiati sono tantissimi, ma altrettanto tante sono le guarigioni, soprattutto grazie al lavoro dei tanti medici e sanitari. Va detto che sono anche tanti i decessi purtroppo. La cosa migliore per evitare la diffusione del virus è evitare qualsiasi tipo di contagio e seguire le istruzioni del Ministero della Salute.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.