Emma Marrone a vinto un’altra battaglia e anche se un po’ ammaccata

Pubblicato il: 8 Giugno 2020 alle 6:25

Lo scorso 25 maggio Emma Marrone ha spento le sue prime 36 candeline e, per lei, è arrivata una pioggia di auguri “social”, a compensare l’evento saltato all’Arena di Verona. La bella cantante salentina, infatti, avrebbe dovuto festeggiare questo compleanno con un concerto, purtroppo rimandato – come tutti – a causa del Coronavirus.

E allora Emma, si è consolata con l’affetto, trascorrendo una giornata come ai vecchi tempi, da figlia, nella sua Aradeo – piccolo paese nelle provincia di Lecce – dove è tornata qualche giorno prima del compleanno. Oltre ai fan, sono stati tanti gli amici, i colleghi e i personaggi del mondo dello spettacoli che le hanno lasciato messaggi, foto e, ricordi, molti ricondivisi dalla cantante salentina tra le storie di Instagram.

Alessandra Amoroso, salentina “doc” come lei, le ha scritto: “Tanti auguri Emmuccia mia, la disturbatrice tornerà presto all’attacco”; mentre il regista Gabriele Muccino – che l’ha voluta nell’ultimo fdm ‘Gli anni più belli’ – ha postato: “Auguri meravigliosa Emma! Dolce amica. Ti voglio bene”. E poi ancora Vasco Rossi, Fiorella Mannoia, Rovazzi, Paola Turci, Giuliano Sangior- gi, Syria, Elisabetta Canalis e moltissimi altri volti noti dello showbiz che, con un messaggio, hanno voluto far sentire il proprio affetto ad Emma.

E lei, per ringraziare tutti, ha postato una sua foto in cui appare bellissima e ha scritto: “Sono nata il 25 maggio del 1984 alle 11:50 di venerdì. Oggi soffio 36 candeline. Facciamo un breve punto della situazione. Partiamo dalla cosa più banale. Si,penso di essere più figa adesso di quando di anni ne avevo 26. Autostima per fortuna a mille. Ho una famiglia forte e unita che mi ama moltissimo. Ho vinto un’altra battaglia e anche se un po’ ammaccata ne sono uscita indenne. Ho un posto speciale nel cuore di tanta gente. Ma tanta tanta. Questo ‘strano periodo’ ha sconvolto anche i miei piani…

Ma ho imparato a guardare il bicchiere mezzo pieno. Se è vino rosso è anche meglio. Stamattina ho aperto gli occhi e ho pianto. Mi capita da un po’ di anni a questa parte. Mi commuovo. Forse perché capisco davvero il valore di avere un anno in più. Grazie a tutti per i messaggi pieni d’amore.

Siete il mio regalo dalla vita”. La cantante ha fatto un chiaro riferimento all’ultimo periodo della sua vita, caratterizzato da un problema di salute adesso fortunatamente risolto. Emma non ha mai fatto mistero, infatti, di combattere contro un tumore da quando aveva 24 anni. Proprio recentemente si è sottoposta ad un nuovo intervento per sconfiggere il “mostro” che da qualche anno torna a fare visita nella sua vita. E tutti speriamo che quest’ultima sia stata la volta decisiva! Tanti auguri Emma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *