Enzo Paolo Turchi, lo sfogo del coreografo “Pensione da miseria”

Pubblicato il: 23 Settembre 2020 alle 11:05

Enzo Paolo Turchi è come tutti sappiamo un noto ballerino oltre ad essere il marito della showgirl Carmen Russo. Nella puntata di venerdì 18 settembre 2020, Enzo Paolo Turchi è stato ospite del quinto ed ultimo appuntamento settimanale di Storie italiane in onda. Eleonora Daniele, la conduttrice, ha così ospitato per l’ennesima volta il coreografo, e quest’ultimo parlando con la conduttrice pare che sia finito a parlare della sua pensione e di quanto questa non sia soddisfacente, visto i tanti anni di lavoro e di sacrifici.

Non è di certo la prima volta che il coreografo parla della sua pensione e di quanto questa sia di importo davvero misero. Turchi infatti ha riferito di percepire una pensione di circa 720 euro, nonostante comunque abbia versato molti contributi ad iniziare dai primi anni Sessanta.

Enzo Paolo Turchi, il coreografo si lamenta della sua pensione

Nel corso della sua ospitata a Storie italiane in onda, Enzo Paolo Turchi è tornato a parlare di questo argomento piuttosto spinoso. Il coreografo ha svelato come stanno effettivamente le cose. “Percepisco una pensione grazie alla Rai e al Teatro San Carlo di Napoli, ma per tutti gli altri lavori che ho fatto non la percepisco”, ha dichiarato Enzo Paolo. Sembra prorprio che, a suo dire, gran parte dei contributi che Enzo Paolo pensava gli fossero stati versati dai datori di lavoro, effettivamente non gli sono stati versati.

“In situazioni del genere si fa causa”, avrebbe aggiunto la conduttrice ma a quel punto Enzo Paolo avrebbe detto “Lo abbiamo scoperto solo da poco che tutti quei contributi non erano stati versati”. Ospite in studio pare ci fosse anche Alda D’Eusanio, la nota opinionista di Barbara D’Urso. Quest’ultima avrebbe detto “Ho la pensione da giornalista ma per quanto ho lavorato percepisco una miseria”. Il marito di Carmen Russo sempre durante la sua ospitata nel salotto Rai ha rivelato altri dettagli relativi alla sua pensione.

Contributi non versati e pensione da miseria

L’ex ballerino avrebbe rivelato che anni fa non erano presenti gli uffici ai quali potersi rivolgere per poter controllare se i datori di lavoro pagassero realmente i contributi o meno. Proprio per questo motivo oggi Enzo Paolo Turchi si trova in questa situazione. Soltanto recentemente Carmen Russo ed il marito hanno scoperto che molti contributi non sono mai stati versati dai datori di lavoro. Per questo motivo adesso il coreografo percepisce una pensione davvero misera rispetto ai tantissimi anni di lavoro fatti. Queste dichiarazioni hanno ovviamente scatenato una serie di reazioni sul web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *