Flavio Briatore e Naomi Campbell, la verità: “Lei al giro di boa”

Pubblicato il: 14 Maggio 2020 alle 11:09

Flavio Briatore non ha mai dimenticato Naomi Campbell? A quanto pare la modella è stato davvero un grande amore per l’imprenditore che ancora oggi continua a parlare di lei con una certa nota malinconica. Ma ecco che adesso Briatore ha deciso di rompere il silenzio e parlare di quello che si verificava nel loro rapporto.

Flavio Briatore e Naomi Campbell

Naomi Campbell, ancora oggi, è considerata una delle modelle per eccellenza, colei che ha conquistato le passerelle di tutto il mondo e che ancora oggi continua a far parlare di sé per la sua bellezza e strabiliante carriera.

La Campbell ha cominciato a muovere i suoi passi quando era ancora molto giovane nel campo della moda e per lei non è sempre stato rose e fiori come tutti immaginano. Il momento clou della sua vita arriva grazie all’incontro con Flavio Briatore, l’imprenditore che è stato capace di rubarle il cuore. I due sono molto uniti anche oggi, nonostante le loro strade si siano divise tempo fa.

La verità su Naomi Campbell

In occasione di una lunga intervista che Flavio Briatore ha rilasciato al settimanale di gossip Chi, ha avuto modo di raccontare la sua verità su Naomi Campbell, parlano anche del passato turbolento della modella. L’imprenditore ha dichiarato: “Naomi è uscita di casa a 11 anni, a 12 lavorava già con Bob Marley. Ha conosciuto la strada e la vita da affrontare troppo in fretta”.

Successivamente, ecco che parla anche degli eventi che li hanno trascinati sulle prime pagine dei giornali: “Le sue bizze? I litigi anche con me a bordo della mia barca o in giro per il mondo? Normale amministrazione se sai con chi hai a che fare. E io sapevo di avere di fronte a me una persona dal cuore tenero, con tutti i suoi limiti e i suoi difetti”.

“Naomi al giro di boa”

Nonostante le crisi che hanno investito il loro rapporto negli anni passati, Flavio Briatore nutre ancora un profondo affetto per l’ex compagna.

Non a caso, l’imprenditore ha concluso la sua intervista nel seguente modo: “Mi fa effetto pensare che Naomi sia arrivata al giro di boa. Ma conoscendola avrà altre sei vite davanti piene di luminosità, come è luminoso il suo cuore. Se io oggi alle due di notte dovessi aver bisogno di lei per un qualsiasi motivo, so che risponderebbe al telefono subito. Questa è Naomi lontano dai riflettori: una donna con un gran cuore. Sono contento di esserci stato nella sua vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *