Francesco  Totti e llary Blasi per quest’anno sperano al quarto figlio

Nel 2020 festeggiano  15 anni da marito e  moglie Francesco  Totti e llary Blasi. E hanno ancora voglia di camminare abbracciati per le strade di Roma, di mandarsi messaggi dolci e… di allargare la famiglia. Sì, il regalo più prezioso per le loro nozze di cristallo potrebbe essere proprio il quarto pupino. Il matrimonio celebrato il 19 giugno 2005, quando addirittura la capitale si fermò per festeggiarli, non ha spento la passione tra i due coniugi.

I luoghi comuni non funzionano per il Pupone e la showgirl. I quali non sono mai stati la classica coppia “calciatore con velina o letterina”, che tanto andava di moda ventanni fa. «Era un binomio scontato, erano storie che poi magari duravano poco. Anche la nostra sembrava destinata a finire. Per questo motivo venivano additate spesso terze persone fra noi. La protezione reciproca ci ha salvati», ha spiegato, parlando degli inizi della loro storia d’amore, la conduttrice vista su Canale 5 al timone di Eurogames, rivisitazione contemporanea di Giochi senza frontiere. Già tempo fa la showgirl ci teneva a sottolineare: «Ho fatto tre figli con lo stesso uomo, non è da tutte». E come darle torto? Non è facile nello spettacolo – e non solo – trovare famiglie unite come quella che hanno costruito.

Prima è arrivato Cristian, nato il 6 novembre 2005 (era già nel pancione della mamma al momento del «Sì»), che dal padre ha ereditato la passione per il pallone e gioca nelle giovanili della Roma. Due anni dopo, il 13 maggio 2007, è venuta alla luce Chanel, che oggi più che mai è la fotocopia della madre. Nove anni fa, il 10 marzo 2016, la cicogna ha portato Isabel, la seconda femminuccia in casa Totti, la “cocca di papà”. Manca il secondo maschietto, chiesto più volte ai genitori dal primogenito, e questo potrebbe essere il momento giusto per metterlo in cantiere. Al momento sembra che, dopo l’addio a Le iene, il programma su Italia 1 che l’ha vista al timone per dieci anni, e al Grande fratello vip, la showgirl non abbia impegni in tivù.

Anche se, a quanto pare, punta al grande schermo: «Sogno il cinema, ma non mi chiama nessuno», ha scherzato lei, che è sempre stata una ragazza ambiziosa. «Superato un obiettivo, me ne prefiggo subito un altro. Se no che noia sarebbe la vita! Mi piace spingermi sempre oltre e avere nuove mete perché ho fame, non mi sento arrivata. Mi sento a metà percorso», ha spiegato llary. Ecco un altro segreto di questa invidiabile coppia: sono tutti e due umili e autoironici, nello scorrere del tempo e delle situazioni private e pubbliche trovano sempre un nuovo equilibrio. E non hanno paura di mettersi alla prova.

Dopo aver lasciato il ruolo di dirigente della sua squadra, l’ex numero 10 della Roma si è dedicato molto alla “gestione” dei figli. Ma non solo: alla fine non ha resistito ed è tornato in campo con lo Sporting Club, la squadra di calcio a 8 nella Serie Al, ha debuttato come attore nella seconda stagione della serie tv Romolo + Giuly nei panni di San Pupone da Porta Metronia, ed è il protagonista di Un capitano, il documentario tratto dalla sua biografia.

Inoltre, su di lui ha puntato Celebrity Hunted – Caccia all’uomo, il reality in sei episodi su Amazon Prime Video dove vari famosi – tra cui anche Fedez, Claudio Santamaria e Francesca Barra, Costantino della Gherardesca e Diana Del Bufalo – devono scappare da un team di “cacciatori” specializzati, scelti tra analisti, investigatori ed e- sperti di sicurezza informatica, potendo contare soltanto su limitate risorse economiche e un piccolo kit di sopravvivenza. Nel caso dell’ex calciatore, visti i dribbling spettacolari che ci ha regalato in campo, sappiamo perché è stato scelto per un programma del genere…

Totti può comunque contare sul tifo e sul sostegno incondizionato della sua mogliettina, che ha saputo stargli accanto nel momento più delicato della sua vita, quello dell’annuncio – era il 28 maggio 2017 – del suo ritiro ufficiale dal calcio giocato. «Noi siamo perfettamente collaudati, sono ormai venti anni che stiamo insieme. Stiamo bene, abbiamo i nostri spazi e ci compensiamo», ha spiegato la Blasi. Con queste premesse c’è da scommettere che festegge- ranno ancora tanti anniversari importanti e un altro bebé.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *