Giulia De lellis, i suoi nuovi obiettivi: diventare mamma e andare al prossimo Festival di Sanremo

La popolarità può dare alla testa, illudendo chi ne viene investito di essere indispensabile, il centro del mondo dello spettacolo. Il Festival di Sanremo ha appena chiuso i battenti ma già piovono candidature spontanee, figlie del desiderio di calcare il palco del teatro Ariston. Giulia De Lellis ci spera. Giulia non è una presentatrice né una cantante.

Ma ha tanti follower, quattro milioni e mezzo di seguaci virtuali, il pubblico dei social network, quello che le strane logiche della modernità hanno reso un passepartout per la televisione.

«Sanremo? Non mi ha chiamato nessuno» ha confessato la ragazza, già corteggiatrice di Uomini e Donne, «ma se arrivas se una proposta…». La reticenza vale più di mille parole: accetterebbe di corsa. Proprio lei, Giulia da Pomezia, che davanti alle telecamere del Grande Fratello  vip andava dicendo «non  ho mai letto un libro», W salvo poi rettificare con «in realtà ne ho letti due» V prima di pubblicare il suo primo romanzo autobiografico W che venderà oltre 100 mila copie.

Conquistata l’editoria, vuole f provare a egemonizzare il piccolo schermo, uscendo dalla comfort zone dei reality show. Tanto la cultura sembra non servire quando si è cool. Va detto che la vita di lady De Lellis non è tutta casa e riflettori. Ce anche l’amore, Andrea Iannone, il motociclista ereditato da Belen Rodriguez, bello e utile per irrompere anche nella cronaca rosa e restare in prima linea «Stiamo bene insieme, ci completiamo, conviviamo da quasi un anno e ha i miei stessi valori» dice Giulia, nella speranza di ricevere una proposta che sarebbe più emozionante di quella di Sanremo. La Proposta, dove la posta in gioco è una promessa d’amore eterno.

Per il momento lui, che rischia una lunga squalifica per essere risultato positivo a una sostanza proibita, uno steroide anabolizzante, si è limitato a regalarle l’anello di fidanzamento. : Ma lei non si accontenta e sogna il matrimonio: «Mi aspetto una cosa carina, originale, niente di banale» la risposta a chi le ha chiesto lumi su una possibile salita all’altare, «lui è molto bravo su queste cose». Dopo vorrebbe diventare mamma.

«Sarebbe perfetta come genitore», l’investitura del suo ex Andrea Damante, quello che l’ha tradita ispirando così il best seller Le corna stanno bene su tutto che Giulia ha scritto con l’aiuto di Stella Pulpo. Per convincere la Rai e il suo moroso a rompere gli indugi, l’ambiziosa influencer ha seminato una foto sul fertile terreno di Instagram: la papabile futura valletta di Sanremo è di spalle, in topless, all’interno di una vasca termale montana, con il fondo- schiena bene in vista e un seno che ruba subito l’occhio. Può bastare? A Iannone sicuramente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *