Harry e Meghan, la Regina Elisabetta contraria al loro divorzio

Pubblicato il: 15 Agosto 2020 alle 7:07

Incomprensioni, litigi e una biografìa shock che li vede protagonisti: a due anni dalle nozze, il principe e sua moglie pensano di separarsi. Ma, con un colpo di scena regale, la sovrana avrebbe suggerito a Harry di non seguire le orme di papà Carlo e mamma Diana, bensì di provare a rappacificarsi con Meghan. Questo suggerimento farebbe parte di un piano più ampio: riportare i duchi fuggiti a Los Angeles all’interno della famiglia reale. E anche la cognata rivale Kate deve adeguarsi.

Ha ripreso in mano il timore nel momento in cui la famiglia sembrava disgregarsi. E così, a fronte di liti, incomprensioni, biografie malandrine e ripicche, la regina Elisabetta, da vero capofamiglia, ha intimato un altolà. E prima di partire per l’adorata Balmoral con Filippo – dove trascorreranno le vacanze – ha suggerito a Harry, che in questo momento si fregia del titolo poco ambito di pecora nera di famiglia, che no, non deve separarsi da Meghan. Una sorta di rivisitazione manzoniana dove questa volta è il divorzio che non s’ha da fare.

Il consiglio al nipote che da inizio anno si è trasferito negli Stati Uniti assieme alla moglie Meghan e al piccolo Archie è solo un tassello di una strategia più ampia volta a riportare la pace nella famiglia reale, dove ora vige una sorta di tutti contro tutti: Meghan contro la cognata Kate, William contro Harry, Carlo che guarda male il fratello minore Andrea coinvolto nello scandalo a luci rosse del magnate Jeffrey Epstein.

Un passo indietro. La regina è al corrente di quanto i mesi precedenti siano stati faticosi per il nipote preferito che a Los Angeles si è trovato spaesato e solo, senza obblighi regali e senza una identità. Sa anche che Meghan, al contrario, vorrebbe tornare a recitare aHollywood. Due mondi, quello dell’attri- ce ambiziosa e quello di Harry spaesato – e che vorrebbe tornare a Londra -, che non convivono pacificamente. Tanto che il principe, data la quantità delle incomprensioni e dei litigi, è pronto a chiedere il divorzio.

Ed è a questo punto che la sovrana ha deciso di intervenire tempestivamente. Certo il suo è stato solo un suggerimento, un invito alla coppia, sposata da appena due anni, a mettere da parte i rispettivi desideri e a trovare un punto di incontro. Si tratta, in verità, dello stesso consiglio che Elisabetta diede tanti anni addietro ai genitori di Harry, il principe Carlo e Diana, ma con loro non ci fu margine di manovra. Riguardo a Meghan e Harry, invece, Elisabetta è fiduciosa. E, dopo il gelo che è caduto in famiglia dopo le anticipazioni della biografia sulla coppia, Findingfreedom, in cui i parenti sono descritti come serpenti, la regina ha capito che è arrivato il momento di gettare acqua sul fuoco e di lavorare per il riavvicinamento.

Dapprima ha fatto sapere a William che è ora che lui e suo fratello Harry si confrontino a quattr’occhi da adulti. Poi, il giorno del compleanno di Meghan, sono fioccati i suoi auguri social e quelli di Kate. Per Sua Maestà la fine della guerra fredda tra le due duchesse è più che auspicabile. Perché dovrebbero deporre le armi? Per i figli innanzi tutto. Harry desidera che i cuginetti George, Charlotte e Louis siano anche i migliori amici di suo figlio Archie. E Meghan, da parte sua, adora Charlotte, ricambiata. Difficile che mamma Kate non assecondi questa simpatia. Una Meghan meno battagliera potrebbe ritrovare l’intesa con Harry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *