Harry e Meghan, molti scommettono sul loto divorzio

Pubblicato il: 15 Febbraio 2020 alle 8:18

Ormai portata a termine la Brexit, vale a dire il divorzio tra il Regno Unito e l’Europa, gli scommettitori inglesi sono già chiamati a puntare su un altro divorzio, che sarebbe, se possibile, ancora più clamoroso. Vale a dire quello tra Harry d’Inghilterra e Meghan Markle.

Possibile? Dopo tutto lo scompiglio creato per allontanarsi dalla famiglia reale, Harry e Meghan già sarebbero già in vista della separazione? In realtà nulla sembra suggerire una cosa simile, se non le quote dei bookmakers. Che danno questa possibilità 4 a 1. Che significa? Significa che se oggi scommettete 100 euro sul fatto che nel giro di cinque anni il principe e la fascinosa attrice non saranno più marito e moglie, ne guadagnerete quattro volte tanti cioè 400. E molto? No, pochissimo: 4 a 1 è una probabilità molto alta, equivale, nel calcio, a dare vincente la Juventus contro una squadra di alta classifica. E si sa che la Juventus vince spesso…

Sono solo previsioni, si dirà. Però i bookmakers con le previsioni ci lavorano, i soldi alla fin fine sono i loro e non li vogliono certo buttare via. E se il guadagno su un possibile divorzio tra Harry e Meghan è così basso, qualcosa di vero ci sarà. Magari sono solo sensazioni, magari un disagio che si respira nell’aria, ed è lo stesso che ha provato la nazione il giorno in cui il secondogenito di Lady D. ha salutato tutti e se ne è andato lontano dagli obblighi legati al suo pedigree reale.

Fatto sta che gli stessi bookmakers danno meno probabile meno probabile una riappacificazione della coppia con la Regina Elisabetta (14 a 1) e del tutto improbabile che Meghan tomi a recitare, magari nella serie di ambiente legale che l’ha lanciata come attrice, Suits (21 a 1).

Di segno totalmente diverso, invece, le previsioni su una seconda gravidanza di Meghan, una voce che ha cominciato a girare sulla base di confidenze fatte ai tabloid da non meglio identificate “amiche”. Le quote che voglio la duchessa del Sussex di nuovo mamma entro l’anno sono state dimezzate. Ma per i maligni, anche l’eventuale secondo figlio farebbe parte del suo disegno mefistofelico: il bimbo servirebbe a “legare” ancora più il tapino Harry, prima di abbandonarlo per andare a caccia di soldi e onori, l’autentico scopo di Meghan fin dall’inizio.
Ma qui si parla di scommesse e previsioni.

Nella realtà, i piccioncini appaiono più felici che mai, nonostante i tabloid li seguano passo passo, regalando ogni giorno qualche notizia, che puntualmente smentisce quelle date il giorno precedente. I detective della stampa inglese, ad esempio, avevano individuato la villa dove Harry e Meghan dovrebbero a vivere in Canada, una residenza da 25 milioni di dollari a Vancouver, con vista mozzafiato sul Pacifico, sei camere da letto, cinque bagni e accesso diretto alla spiaggia (che comunque in Canada non deve essere granché…). Sarà vero? Ci potremmo anche credere, se non fosse che altri danno per certo, con la stessa sicurezza, che il Canada sia soltanto una tappa di passaggio , e che la coppia stia già pensando di mettere le radici a Los Angeles, mecca del cinema, dove Meghan vuole riprendere il discorso bmscamente interrotto con le nozze, e far ripartire alla grande la sua carriera d’attrice.

Un altro pettegolezzo parla di una Klisabetta II pronta a tutto pur di staccare Harry dalla donna che l’ha portato via: anche a pacarle un ingente somma di denaro per convincerla a divorziare. Complice in questo disegno, che ricorda tanto quello di papà Gennont nella Traviata, Kate Middlcton, inviperita con la cognata e affezionatissima, invece, al fratello del marito William.

Un altro squarcio sulla vita della coppia ex reale più seguita del momento, meno clamoroso ma più umano, c quindi forse più vero, è quello offerto da un articolo del Sun, che parla di un legame sempre più stretto e profondo tra Harry e sua suocera. Dona Ragland. insegnante di yoga. La donna, che è sempre stato molto vicina alla figlia in questi anni, soprattutto dopo la nascita di Archie, sarebbe diventala un punto di riferimento per il principe, la figura materna che gli manca da quando aveva 13 anni e sua madre Diana morì tragicamente.

Harry apprezza molto della suocera la calma c il buonsenso. e in questo cast) le differenze sodali e di classe non sembrano contare nulla. Anzi, forse è utile per il rosso principe poter contare, per ottenere un buon consiglio. su una persona slegata dal suo ambiente di nascila. E di certo, trova più facile partita- con lei che non con Camilla, la moglie del padre Cario.
Se questo fosse vero, dovremmo concludere che il legame che unisce Harry c Mcghan sia molto più stretto c profondo di quanto molti pensano, e che la loro decisione di “fuggire” dalla corte reale è stata meditata a fondo, e non può essere ridona al colpo di testa di un’attrice ambiziosa c capricciosa. E quindi chi scommette sul loro divorzio c destinato a perdere i suoi quattrini. Peggio per loro, meglio per chi crede nell’amore che “strappa i capelli”, come diceva De Andre c che. in questo caso, ha strappato un principe dalla sua reggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *