Harry non si è ambientato negli Usa e adesso deve anche convivere a stretto contatto con la mamma di Meghan

Pubblicato il: 16 Agosto 2020 alle 8:47

La fase di ambientamento del principe Harry negli Stati Uniti non sembra andare come si sperava. Lui vorrebbe tornare per un periodo a casa in Inghilterra e ricongiungersi con la sua famiglia che non vede da inizio marzo.

La pandemia, i problemi di salute di papà Carlo e l’isolamento della Regina Elisabetta spingono Harry a voler tornare a casa, ma sua moglie Mcghan Markle sembra reticente verso questa ipotesi. Anzi la sua vita negli States sembra prendere forma.

In questo periodo di smarrimento per Harry arriva un’altra notizia lanciata dal giornale Us Weekly a completare il quadro: la madre di Meghan, Doria Ragland si sarebbe trasferita in pianta stabile a casa degli ex Susscx con il compito di essere di aiuto soprattutto con il piccolo Archie, che non ha amici.

Anche se Harry magari non sarà contentissimo di avere la suocera tutti i giorni in casa, Doria ha dimostrato di essere una nonna operativa e di grande aiuto nella crescita di Archie. Stando a quanto riportano le fonti dell’Us Weekly «Non aveva mai passato così tanto tempo insieme al nipote.

La nonna legge al piccolo tante favole e si prende molto cura di lui, aiutando Meghan a preparare cibo organico e sano». La presenza fissa della Regland consente a Harry e Meghan di avere molto tempo libero da dedicare alle loro attività e ai vari progetti in fase di evoluzione. Quindi il principe deve essere contento della presenza della suocera…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *