iPhone, Come guadagnare spazio eliminando applicazioni inutili

Oggigiorno avere un telefono cellulare intelligente con meno di 64 GB di spazio di archiviazione è troppo ingombrante. In questi dispositivi viene salvata l’intera vita di molte persone. Una vita sotto forma di immagini, video e applicazioni di ogni tipo. Ciò estende una sindrome di Diogene digitale piuttosto curiosa, perché al momento della verità quasi la metà delle applicazioni non viene quasi mai utilizzata.

Sebbene molti consumatori controllino i loro terminali di tanto in tanto, è conveniente fare di tanto in tanto delle operazioni di “pulizia”. Un compito imbarazzante che dà una pigrizia enorme. Fortunatamente, ci sono meccanismi disponibili per chiunque per eliminare applicazioni inutili e inutili, guadagnando così spazio nella memoria. E se hai uno “smartphone” con 16 GB questo è quasi essenziale.

Nel caso del sistema operativo iOS, la piattaforma mobile dell’iPhone, esiste un’opzione che ti consente di controllare lo stato della memoria. Il software informa ciò che ogni categoria occupa, dalle “app”, le fotografie, il sistema, i messaggi, l’e-mail e altri. Ciò è utile per sapere quali file sono quelli che riducono maggiormente la memoria. Vengono anche forniti consigli. Ad esempio, carica automaticamente le immagini sul servizio di archiviazione Apple, iCloud, per accedervi da qualsiasi dispositivo.

L’ecosistema iOS informa anche di altre alternative, come la revisione di video personali al fine di liberare uno spazio succulento. Viene creato un elenco di quelli memorizzati in modo tale che gli utenti abbiano la possibilità di consultare se vi sono elementi di consumo. Allo stesso modo, puoi consultare un elenco delle diverse applicazioni installate sul cellulare e l’ultimo utilizzo che è stato dato. Così si può fare l’idea di quelli che possono essere eliminati senza rimorso.

Se accedi a ciascuno di essi, iOS lascia la possibilità di scegliere due azioni, “disinstalla l’applicazione” e “rimuovi l’app “. Nella prima opzione, questa azione libererà lo spazio di archiviazione utilizzato dall’app. ma i documenti e i dati in esso contenuti verranno conservati. Ciò significa che se il servizio viene reinstallato in un altro momento, i dati verranno ripristinati nuovamente. Nella seconda opzione, tutti i dati verranno eliminati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *