Kate Middleton shock, troppo magra e stanca dopo l’abbandono di Meghan e Harry, i sudditi molto preoccupati

Pubblicato il: 2 Febbraio 2020 alle 6:49

Dopo l’addio di Meghan ed Harry, qualcosa inevitabilmente è cambiato per tutti i membri della Royal Family. Adesso che i Duchi di Sussex non ci sono più, Kate Middleton ed il marito il principe William devono in qualche modo sopperire ai loro doveri e per questo, proprio in questi ultimi giorni sono apparsi particolarmente stanchi e stressati. Nello specifico Kate Middleton è apparsa troppo magra e anche stanca e questa sua condizione fisica pare che stia preoccupando tanto i sudditi inglesi che si chiedono quali motivi ci possano essere dietro questa sua condizione fisica. Ora che I Duchi di sussex sono lontani ed hanno raggiunto il Canada, iniziando così una nuova vita, le incombenze e gli impegni che prima portavano avanti loro, adesso invece dovranno pesare sulle spalle di William e Kate.

Dopo il divorzio di Meghan e Harry dalla Royal Family, aumentano gli impegni per Kate e William

Nei giorni scorsi a Sandringham si è tenuto un Summit al quale ha partecipato la Regina Elisabetta, il figlio Carlo ed i nipoti. Nel corso di questo incontro segreto la Regina ha concesso al nipote la libertà chiesta, ma nel frattempo ha aumentato di maggiori responsabilità proprio Kate Middleton. Sin da subito la Regina le ha affidato il compito di organizzare un party a Buckingham Palace, facendo intendere quindi la sua volontà di voler dare maggiore responsabilità ai Duchi di Cambridge. Mentre quindi Harry e la sua famiglia si stanno godendo alcuni giorni di libertà in Canada, Kate Middleton comincia a subire il peso dello stress. La sua Infatti è un’agenda ricca di impegni ed il fatto di dover essere sempre impeccabile e perfetta agli occhi degli altri, pare che le stia causando alcuni problemi.

Kate sempre più magra e stanca, i sudditi in apprensione

In molte uscite pubblica Kate Middleton è apparsa molto sorridente, in altre invece ha palesato una certa stanchezza. A quanto pare Kate in quest’ultimo periodo non riesce a dormire bene la notte ed ha sofferto di attacchi d’ansia e tutto ciò l’avrebbe portata a perdere molti kg. Questa dimagrimento sarebbe avvenuto proprio subito dopo l’annuncio di Harry e Meghan.

“Kate è nel panico e ha avuto attacchi di ansia. Ha a malapena il tempo di riposare e quando cerca di dormire, la sua mente corre costantemente. Ha già perso diversi chili ed è troppo magra. E ora è davvero preoccupata per come gestirà il carico di lavoro extra conciliandola con la sua vita familiare”. E’ questo quanto spiegato dall’insider. Ricordiamo che oltre all’agenza ricca di impegni, Kate è anche mamma di tre bambini George, Charlotte e Louis e quindi è una mamma a tempo pieno,anche perché I Duchi di Cambridge hanno sempre detto di essere contrari a far crescere i figli con una tata.

Intanto Harry e Meghan: Per i britannici Meghan è colpevole di essersi “portata via” il principe Harry

Un addio che pesa quasi quanto la Brexit nel cuore dei britannici: il principe Harry e Meghan Markle, infatti, da qualche settimana hanno scioccato il mondo annunciando la loro volontà di volersi “dimettere” dalla Royal Family, rinunciando ai privilegi e agli oneri che spettano ai membri senior dei Windsor.

La notizia è stata diffusa sui social, tramite il loro profilo Instagram ufficiale, che conta oltre 10 milioni di followers ed ha immediatamente fatto il giro del globo, dominando i trend dei social network con l’hashtag #megxit, coniato dai britannici con chiaro riferimento ad un’altra questione che li ha profondamente toccati, la Brexit appunto. In Gran Bretagna si respira un’aria molto strana, tra sudditi e fan che sono divisi tra “team Meghan” e “team Harry”: c’è infatti chi accusa la prima di “essersi portata via” Harry e di aver così rovinato la famiglia reale e chi invece difende Harry che, per amore della moglie e del proprio figlio, e per proteggerli dai media, avrebbe deciso liberamente di staccarsi dalle pressioni familiari.

Del resto, come riporta il magazine People, Meghan in tutta questa storia non è per forza un’arpia perché già nel 2017 fii proprio Harry ad aver esternato in un’intervista il suo desiderio di diventare indipendente una volta terminato il servizio nell’esercito. Sulla questione nei giorni scorsi si è espresso anche il fratello William, che si è detto molto dispiaciuto della decisione: “Sono stato la spalla di mio fratello per tutta la mia vita – ha detto al Sunday Times qualche giorno fa – Ora non posso più farlo. Sono molto triste. La nostra famiglia non è più unita, siamo entità separate adesso. Tutto quello che posso fare ora è offrire il mio sostegno e sperare che un giorno potremo tutti riconciliarci. Posso provare a sostenerli e sperare che venga il momento in cui saremo tutti sulla stessa lunghezza d’onda. Voglio che ognuno giochi nella squadra”.

I rumors dell’ultimo periodo, come molti ricorderanno, attribuivano le “dimissioni” dei duchi del Sussex ai dissapori tra Meghan e Kate, la mogljj: di William. Ma, in realtà, ad essersi incrinato già da tempo è proprio il rapporto tra i due fratelli: quando Harry aveva annunciato l’intenzione di voler sposare Meghan era stato affrontato di petto da William, che lo aveva messo in guardia dal prendere una decisione avventata, salvo poi decidere – per amore del fratello – di accompagnarlo lo stesso all’altare per coronare il suo sogno d’amore. Ma, secondo indiscrezioni, il più giovane non aveva digerito affatto bene la questione: anzi, se l’era legata al dito.

Secondo il Daily Mirrar, inoltre, Harry e Meghan avrebbero comunicato la decisione di diventare “indipendenti” prima a Elton John (con il quale hanno trascorso quest’estate alcuni giorni di vacanza a Nizza con tanto di polemica sui voli privati) e soltanto successivamente alla Regina, con il cantante che avrebbe provato a rincuorarli e a sostenerli per tutto il tempo.

La decisione dei due, ad ogni modo, non è andata affatto giù non solo alla monarchia, ma anche alla stampa britannica, che sta trattando senza riguardi la scelta di Meghan ed Harry, criticandola in maniera spesso feroce, mentre circolano voci secondo cui in molti a Buckingham Palace vorrebbero la testa di Edward Young, segretario personale della regina da due anni, ossia da quando la decentralizzazione della comunicazione reale voluta dal principe Carlo costò il posto al rispettatissimo Christopher Geidt. E la regina? Secondo il nipote Peter Philips, figlio di sua figlia Anna, “sta bene”. Resta impassibile, come al solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *