Ligabue, è morto Mario il titolare del bar di Certe Notti

Pubblicato il: 11 Luglio 2020 alle 3:22

E’ morto il titolare del bar che nel 1995 ispirò Ligabue per la creazione di quella che è stata la canzone che ha segnato il suo debutto nel mondo della musica. Stiamo parlando di Certe Notti. Addio così a Mario, il titolare del bar tanto citato nel brano di Ligabue che sicuramente tutti ricorderete, lanciato nel 1995 e che ha tanto fatto sognare generazioni intere. Sembra che all’epoca il cantautore si fosse ispirato al Bar Mario che è presente nel brano quando Ligabue dice “Tanto Mario riapre, prima o poi“.

Ligabue, è morto Mario il titolare del bar citato in Certe Notti

In queste ultime ore purtroppo si è diffusa la notizia secondo la quale Mario, il titolare del bar più famoso d’Italia, Purtroppo è venuto a mancare all’età di 80 anni. Questa notizia sembra essere arrivata immediatamente ai fan di Ligabue che si sono detti tanto dispiaciuti visto che in qualche modo si erano affezionato a lui, nonostante non lo conoscessero però personalmente. Ligabue invece conosceva bene Mario e pare che in quel bar il cantante avesse trascorso molto tempo, tanto da essere una delle sue mete preferite. Il titolare di questo bar e Ligabue pare fossero in grande sintonia, feeling che sarebbe nato sin da subito. Mario pare avesse creduto tanto in Ligabue, quando ancora non era così tanto famoso come oggi, tanto che il cantautore ha voluto in qualche modo ripagarlo, citandolo nel suo brano Certe Notti, divenuto un grande successo.

Secondo quanto raccontato dallo stesso Ligabue, dopo un’intera serata trascorsa a suonare sembra che il cantante insieme ai componenti della band avesse spesso voglia di andare a mangiare uno gnocco fritto molto gustoso in compagnia proprio di Mario, magari raccontando come fosse andata la serata e l’esibizione. Mario per Ligabue è stato per tanti anni un vero e proprio punto di riferimento. Quest’ultimo oggi è deceduto all’età di 80 anni e la notizia è stata diffusa nelle scorse ore da Il Resto del Carlino.

Ligabue ha scelto il silenzio per salutare l’amico

Pare che l’uomo sia morto per via della sua età piuttosto avanzata, visto che aveva alcuni problemi di salute.Nonostante la notizia ormai sia di dominio pubblico, sembra proprio che il cantautore al momento non abbia voluto ricordare Mario sui social ed avrebbe in questo modo scelto il silenzio proprio per vivere questo momento per lui di grande dolore. Ligabue e Mario hanno trascorso davvero tanti momenti insieme non soltanto all’interno delle locale che resterà per sempre nel cuore del cantante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *